24 ore in piscina con AQAvion e Telethon

volantino_telethon24 ore in piscina con AQAvion e Telethon

24 ore in piscina. Un’intera giornata – e nottata – da trascorrere all’insegna degli sport natatori all’interno dell’impianto di Brusciano. E’ la nuova iniziativa di AQAvion al fianco di Telethon, una vicinanza già mostrata con la partecipazione della società grigioverde alla “Walk of Life” dello scorso anno, e che si arricchisce di un nuovo elemento. L’obiettivo finale è una raccolta fondi utili a sviluppare strategie preventive e terapeutiche nella cura delle malattie genetiche.

L’evento, organizzato dal responsabile del settore nuoto Cristian Fusco, partirà nella mattinata di sabato 6 giugno (presentazione ed apertura in programma alle 9.30), e vedrà la partecipazione di molti atleti del nuoto e del salvamento paraolimpici, tra i quali Emanuela Romano, oro mondiale nei 50 stile libero allenata da Enzo Allocco, Vincenzo Boni, primatista mondiale nei 100 dorso ed attualmente in preparazione per i Mondiali di Glasgow, Gianluca Attanasio, Giuseppe Cotticelli ed Angela Procida, questi ultimi considerati il futuro del settore nuoto paraolimpico, Paragallo, Arcangelo e Landi appartenenti alla nazionale italiana di salvamento. L’elenco completo prevede Vittorio Abate, Andrea Beato, Antonio Boccia, Mariarosaria Brancaccio, Antonio Marco Franzoni, Rita Angelica Iacobucci, Stefania Imparato, Lucia Mosca, Rosaria Noce, Luigi Paola, Emma Polito ed Emanuele Veneruso.

Non solo atleti ma anche tante sono le società coinvolte nell’iniziativa e che parteciperanno alle diverse gare come lo Sporting Club Nuoto Napoli, il Circolo Nautico Posillipo, l’Acquatics, l’Atleticos Pompei, il Gymnasium Scafati, l’Olympic Club Nuoto Napoli.

All’apertura della manifestazione interverranno poi la Dottoressa Aurino, ricercatrice Telethon e che ha collaborato con il Tigem (Istituto Telethon di Genetica e Medicina) nel settore della malattie muscolari, ed il Dottor Vincenzo Nigro, professore ordinario alla SUN di genetica medica e direttore della NGS Facility del Tigem di Pozzuoli, esperto nella distrofia muscolare. Ricco il programma di eventi che allieterà atleti e non: si partirà con un’esibizione di nuoto amatoriale in vasca grande per poi lasciare spazio al settore master, propaganda e salvamento, mentre la zona solarium dell’impianto sarà predisposta per tutti i partecipanti. Non mancheranno anche le esibizioni di Acquafitness e degli atleti più piccoli dell’acquagol per quanto riguarda il settore pallanuoto.

Con il calare del sole e l’approssimarsi della sera, poi, i presenti potranno assistere in prima fila ad un revival di atleti agonisti ed ex agonisti del nuoto alle 23.30 e, a notte inoltrata alle 2.00, ci sarà una partita di pallanuoto “Old Stars”, il tutto allietato da una “spaghettata di mezzanotte” e cornetti caldi per non far mancare anche l’aspetto culinario. Il termine della manifestazione è previsto per domenica 7 giugno alle 10.00.


il programma della manifestazione

 

Print Friendly, PDF & Email