A1 F Final Six – Grande organizzazione a Firenze

Nel lungo weekend che ha consacrato la Plebiscito Padova, campione d’Italia del massimo campionato di pallanuoto femminile (ai rigori, contro L’Ekipe Orizzonte), le altre due grandi protagoniste sono state la Rari Nantes Florentia e la piscina comunale di Bellariva.

Un impianto completamente rinnovato grazie al contributo delle Federazione Italiana Nuoto e l’ottima organizzazione coordinata dalla società di lungarno Ferrucci, hanno fatto da cornice alla manifestazione in cui le squadre in acqua hanno ribaltato i pronostici della vigilia e regalato tante emozioni.

Oltre trecento accreditati come addetti ai lavori, venti giornalisti e un numeroso pubblico sugli spalti hanno contribuito ancora una volta a rafforzare l’asse Rari – Firenze, come binomio di grande spessore sportivo e di solidarietà. Da sottolineare infatti, oltre alla grande prova delle prime sei protagoniste della regular season l’emozionante match tra due delegazioni regionali (Lazio e Lombardia) di Waterpolo Ability, ad aprire l’ultima giornata d’incontri, oltre alla premiazione dei Cavalieri del Sacro ordine militare Costantiniano per aver donato un defibrillatore all’impianto di Bellariva.

Grande soddisfazione nelle parole di Andrea Pieri, in doppia veste di presidente della Rari Nantes Florentia, nonché vicepresidente FIN, accompagnato in tribuna dal presidente del consiglio regionale Eugenio Giani e l’assessore Stefania Saccardi, dall’ assessore allo sport del Comune di Firenze Andrea Vannucci e il conigliere Jacopo Cellai: “Ancora una volta la Rari e Firenze si sono rese protagoniste di un grande evento di sport nazionale. Ringrazio tutti per l’impegno e la partecipazione, nella speranza di riuscire a vedere presto la Rari protagonista anche in acqua, così come lo è stata in questo lungo week end da organizzatrice. Per compiere questo piccolo miracolo serve ancora un piccolo sforzo da parte della città e delle istituzioni”. (Foto foto Andrea Staccioli deepbluemedia.eu e insidefoto e Daniele Mealli)

 

L’Ekipe Orizzonte – Plebiscito Padova 9-10 (6-6) dtr

 

L’Ekipe Orizzonte: Johnson, Ioannou, Garibotti 3, Bianconi 1, Aiello, Grillo, Palmieri, Marletta 1, Van Der Sloot 1, Morvillo, Riccioli, Lombardo, Schillaci. Coach Miceli.

Plebiscito Padova: Teani, Barzon 2, Savioli 1, Gottardo, Queirolo 2, Casson, Millo, Dario, Sohi, Savioli 1, Nencha, Tielmann, Giacon. Coach Posterivo.

Arbitri: Collantoni, Ercoli

Note: parziali 0-1, 0-2, 4-0, 2-3. Spettatori 500 circa. Nel terzo tempo espulsi per proteste Galvan e Barzon (dirigenti Padova) ed ammonito Posterivo (allenatore Padova). Superiorità numeriche: Catania 3/9, Padova 4/6. Nessuna uscita per limite di falli. Tempi regolari terminano 6-6. Ai rigori: Barzon rete, Garibotti rete, Sohi rete, Marletta parato, Queirolo rete, Bianconi rete, Millo rete, Van der Sloot rete, Savioli M. parato, Aiello fuori.

 

FINALE 3°POSTO Rapallo-Bogliasco Bene 7-5

 

Rapallo: Lavi, Zanetta, Gragnolati 1, Avegno 2, Marcialis, Sessarego 1, Antonucci, Giustini, Van Der Graaf 2, Cuzzupe’, Genee 1, Gagliardi, Gaetti. Coach Antonucci.

Bogliasco Bene: Falconi, Viacava 2, Zimmerman 1, Dufour, Trucco, Millo 1, Maggi, Rogondino, Boero 1, Rambaldi Gudasci, Cocchiere, Casey, Malara. Coach Sinatra.

Arbitri: Carmignani, Savarese.

Note: parziali 3-0, 2-3, 1-2, 1-0. Spettatori 300 circa. Marcialis (R) espulsa per limite di falli nel quarto tempo. Ammonito Antonucci (all. R) per proteste. Superiorità numeriche: Rapallo 3/5, Bogliasco 2/9. Tra il secondo e terzo tempo c’è stata l’esibizione della sincronette Marta Berti (RN Florentia) sulle note di Nothing Else Matters dei Metallica.

 

RIEPILOGO FINAL SIX UNIPOLSAI – Firenze 11-13 maggio

venerdì 11 maggio
Sis Roma-Bogliasco Bene 4-7 WP CHANNEL
Kally Milano-Rapallo 4-11 WP CHANNEL

sabato 12 maggio
finale 5/6 posto SIS Roma/Kally Milano 15-5 WP CHANNEL
semifinali
L’Ekipe Orizzonte – Rapallo 10-3 WP CHANNEL
Plebiscito Padova – Bogliasco Bene live 12-6 WP CHANNEL

domenica 13 maggio
esibizione Octopus Roma-Waterpolo Ability Varese 12-7
finale 3/4 posto Rapallo-Bogliasco Bene 7-5 WP CHANNEL
finale 1/2 posto Plebiscito Padova-Ekipe Catania 10-9 (6-6) dtr RAISPORT

 

Gianluca Rosucci
Ufficio stampa Rari Nantes Florentia
www.rarinantesflorentia.it

Print Friendly, PDF & Email