A1 F – NC Milano sconfitta ma sempre in partita

Kally Milano torna da Roma con l’amaro in bocca sconfitta dalla Sis per 12 a 10 dopo essere stata in partita per l’intero match, e dopo aver giocato alla pari con una squadra che ha, giustamente, grandi ambizioni e velleità. Peccato, perché per lunghi tratti Milano è riuscita a fare la partita che ha voluto, contenendo molto bene i centri e le tiratrici romane e portando numerose ed efficaci ripartenze.
È una squadra però sicuramente in crescita quella vista al Centro di Ostia, molto ben messa in campo e in salute dal punto di vista fisico.
Così il tecnico Binchi: “peccato perché oggi abbiamo giocato bene per lunghi tratti: ho visto una squadra determinata e concentrata, con voglia di giocare e di provarci. Spiace perché per quello che si è visto in campo abbiamo avuto le nostre occasioni importanti non di chiudere il match ma di indirizzarlo in un certo modo: sul 6 a 4 per noi abbiamo avuto la palla del +3 che non siamo riusciti a concretizzare e abbiamo subito il -1 sul ribaltamento di fronte. Purtroppo nelle fasi più delicate abbiamo peccato di gioventù  e a questi livelli ogni errore può essere punito come si è purtroppo verificato. Spiace, perché non siamo a caccia di complimenti ma di punti e oggi avevamo l’occasione di farne. Ora testa bassa, lavoreremo ancora più duramente per farci trovare ancor più pronti già dalla prossima partita in casa con Bogliasco.”

 

NC Milano

Print Friendly, PDF & Email