A1 F – Padova schianta Bogliasco

PADOVA SCHIANTA BOGLIASCO E PENSA GIA’ A CATANIA.

Lantech Plebiscito Padova – Bogliasco Bene 11-6 (3-0, 3-2, 3-1, 2-3)

Lantech Plebiscito: Teani, Barzon 1, Savioli, Gottardo 1, Queirolo 1, Casson 1, Millo, Dario 2, Sohi 4, Savioli 1, Nencha, Tielmann, Giacon. All. Posterivo S.

Bogliasco Bene: Falconi, Viacava, Zimmerman, Dufour 2, Trucco, Millo 2, Maggi, Rogondino, Boero 1, Rambaldi Guidasci 1, Cocchiere, Casey, Malara. All. Sinatra.

Arbitri: Centineo e Taccini.

Superiorità numeriche: Plebiscito 4/8 e Bogliasco 3/8 + 2 rigori.
Note: uscita per limite di falli Zimmerman (Bogliasco) nel quarto tempo. Dufour (Bogliasco) colpisce il palo su rigore nel primo tempo. Teani (Plebiscito) para un rigore a Rogondino nel primo tempo.

“Una buona risposta dal punto di vista mentale da parte delle ragazze, era quello che avevo chiesto durante tutta la settimana. Ora la testa deve andare Mercoledì in casa contro Catania, prima della classe e poi a sabato per giocarci l’accesso alla Final Four di Euro League contro l’Ujpest” – così coach Posterivo dopo la gara contro Bogliasco. Serviva una bella prova dopo l’opaca gara di Roma e così è stato. Adesso le Lantech girls già han immerso la testa nella partita di Mercoledì, alle ore 15.00, quando scenderanno in vasca contro le acerrime rivali di Catania, saldamente al primo posto in classifica.

 

In Foto la Canadese Sohi, autrice di 4 reti. Foto di Rosario Turrisi

 

Mauro Galvan
Responsabile I&C – Pallanuoto Plebiscito Padova

Print Friendly, PDF & Email