A1 F – Turno infrasettimanale per il Città di Cosenza

 

Turno infrasettimanale per Cosenza, che fa visita alla seconda in classifica. Domani le rossoblu saranno impegnate a Padova contro una squadra che viaggia forte a 18 punti e che deve difendere la sua posizione da un Rapallo in crescita. I valori sono diversi, ma in Coppa Italia le cosentine hanno superato la squadra di Posterivo, e il successo ottenuto lascia il pronostico aperto. Cosenza però, deve ritrovare motivazioni e determinazione. Il ko casalingo di sabato contro Roma preoccupa per come è maturato, ma è stato smaltito in questi giorni e analizzato approfonditamente. Tutto ciò lascia ben sperare ma Cosenza dovrà sperare in un passo in avanti delle giocatrici più giovani e in un risveglio di Kuzina, elemento che contro Roma è mancato e che con la sua qualità può essere l’ago della bilancia. Appuntamento quindi alle 14.30 per questo anticipo di campionato che sarà diretto dai signori Luca Bianco e Riccardo Carmignani. Capanna ha smaltito la rabbia per lo stop incassato sabato scorso e predica calma.
“Non mi è piaciuto perdere in quel modo – afferma il tecnico – ma non è tutto da buttare. Se una settimana prima arrivi terzo in Coppa e poi esci sconfitto male in campionato un motivo c’è e abbiamo lavorato intensamente in questi due giorni per fare in modo che non accada più. Domani vogliamo fare risultato e non mancano i mezzi per riuscirci. La rosa non è al completo, ma sono fiducioso e voglio una squadra cattiva e determinata”.

 

Cosenza Nuoto

Print Friendly, PDF & Email