A1 M – Acquachiara, prima trasferta a Bogliasco

COMUNICATO STAMPA CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA

Hanno dato filo da torcere sabato scorso alla Pallanuoto Trieste, vogliono fare altrettanto domani a Bogliasco nella prima trasferta di A1. I giovanissimi squali di Paolo Iacovelli intanto hanno già conquistato la simpatia di tutti per il grande impegno che stanno mettendo durante gli allenamenti e in partita nonostante un verdetto finale già scritto. L’importante è continuare sulla strada intrapresa.
Si mette in cammino domani anche Daniele De Gregorio, 15 anni, che sostituirà in formazione l’infortunato brasiliano Stellet. “Daniele – sottolinea Iacovelli – è un ragazzo che sa giocare in diverse posizioni, soprattutto è un tipo che sa farsi rispettare nonostante la giovane età e il fisico non imponente”.
Non sono diretti soltanto a lui i complimenti del tecnico biancazzurro, ci sono elogi anche per gli avversari: “Andiamo ad affrontare a casa sua un Bogliasco che si è rinforzato grazie anche all’arrivo di due ex acquachiarini: Sasha Sadovyy e Giacomo Lanzoni, che io considero uno dei giocatori italiani più forti sul piano tattico”.
Hanno giocato nella Carpisa Yamamay Acquachiara altri due giocatori bogliaschini, Fabio Gambacorta e Gianmarco Guidaldi. Entrambi hanno lasciato alla Scandone un ottimo ricordo.

 

 

Mario Corcione

Print Friendly, PDF & Email