A1 M – Brian Torrisi lascia la pallanuoto per problemi fisici

Un problema alla spalla ha costretto il giocatore, da sempre con la Nuoto Catania, ad appendere la calottina al chiodo

Un giocatore simbolo della Nuoto Catania, società con cui ha trascorso tutta la sua carriera, dai settori giovanili fino alla passata stagione con importanti risultati e diverse convocazioni nelle varie nazionali di categoria prima di approdare in prima squadra.

E’ questo l’identikit di Brian Torrisi, giocatore dalla rara intelligenza pallanotistica, costretto a lasciare la pallanuoto per un serio problema alla spalla.

Grande rammarico nelle parole del Presidente Mario Torrisi: “L’addio di Brian alla pallanuoto giocata costituisce per me un motivo di grande dispiacere che non può essere spiegato soltanto dalla perdita tecnica che subirà la nostra squadra a seguito del suo abbandono. Brian, infatti, non è stato per anni soltanto uno dei giocatori simbolo della Nuoto Catania, è stato uno di famiglia, della mia famiglia, ha frequentato per anni la mia casa essendo amico fraterno di mio figlio Giorgio, spesso scambiati per fratelli veri. Ricordo, a chi non lo sapesse, che Brian è nato e cresciuto agonisticamente alla Nuoto Catania che è stata l’unica calottina che ha indossato fino alla scorsa stagione. Brian rappresenta in modo perfetto cosa significa essere un giocatore della Nuoto Catania, per capacità tecnica e legame ai colori sociali. Ci mancheranno le sue giocate, sempre intelligenti, i suoi assist, la sua educazione dentro e fuori dall’acqua, ma il suo amore per i nostri colori rimarrà immutato”.

“Per me è stato un onore vestire solo questi colori da quando avevo sei anni” – ha affermato Brian Torrisi – “Purtroppo i ripetuti problemi fisici non mi permettono più di continuare a giocare. Ringrazio tutti per l’affetto che mi hanno dimostrato in occasione di questa decisione cosi difficile e sofferta. Per me la nuoto Catania è e rimarrà sempre la mia seconda famiglia”.

In occasione della prossima presentazione della squadra, in vista dell’inizio della stagione agonistica 2018/2019, la società Nuoto Catania consegnerà a Brian una targa in ricordo dello splendido periodo sportivo trascorso insieme.

 

Federica Zuccaro

Ufficio Stampa Nuoto Catania

Print Friendly, PDF & Email