A1 M & F – Per la Florentia doppia trasferta

Nell’ anno del centenario della pallanuoto maschile, ricomincia con una doppia trasferta la novantasettesima stagione agonistica della Rari Nantes Florentia, gloriosa società sportiva da sempre ai vertici del campionato italiano di pallanuoto (maschile, una sola stagione in serie A2). Uno score degno dei nove scudetti italiani e oltre ottanta titoli internazionali tra nuoto, pallanuoto e tuffi che fanno della società gigliata, collare d’oro al merito sportivo.

“La nostra storia c’impone di giocare sempre per raggiungere i grandi obiettivi” Ha dichiarato il numero uno, Andrea Pieri che ha aggiunto: “Ci stiamo mettendo alle spalle questi ultimi anni di caos dovuto alle note vicende giudiziarie che hanno limitato il nostro cammino. Siamo felici che già da qualche mese le istituzioni hanno confermato il loro appoggio e il loro interesse come ha dichiarato pubblicamente il Sindaco di Firenze, Dario Nardella in occasione della bella serata di gala di domenica scorsa Firenze si bagna di medaglie, con cui abbiamo celebrato i campioni del Nuoto della passata stagione. Ovviamente alle parole ora vanno aggiunti i fatti”.

Tofani e Sellaroli

Sul fronte campionato gli uomini di Tofani nella prima giornata saranno ospiti di un Savona ferito per l’eliminazione in Coppa, ma per il tecnico laziale nessun alibi: “La Coppa Italia ha messo in evidenza qualche limite caratteriale su cui abbiamo lavorato in queste due settimane. I ragazzi hanno focalizzato gli errori, ci faremo trovare pronti per questo inizio di stagione. Rispetto all’ anno scorso abbiamo qualche certezza in più nei nostri mezzi, ma sarà importante la costanza e la determinazione. Il Savona è un avversario difficile, con alla guida uno dei migliori tecnici della seria A”. Tutti a disposizione, fischio d’inizio ore 18.00.

Discorso diverso per il tecnico Andrea Sellaroli che nonostante l’accesso alla Final Six di Coppa Italia, non si fida della trasferta milanese:” Ci sarebbe voluto qualche giorno in più per presentarci al meglio alla sfida di domani, ma chiederò alle ragazze massima concentrazione per cercare di trovare in partita i meccanismi giusti. Milano ha grandi ambizioni, un mese fa in amichevole ci ha battuto agevolmente anche se a noi mancava mezza squadra. Noi dobbiamo continuare a lavorare con serietà, perché il gruppo è il nostro segreto. Abbiamo cambiato diverse giocatrici quindi sarà importante trovare l’equilibrio per poterci togliere qualche soddisfazione in più rispetto all’ anno scorso”. Per il tecnico spezzino un solo dubbio in attacco, dove l’acciaccata Mandelli probabilmente salterà il match per un fastidio alla spalla acutizzatosi dopo lo straordinario esordio in Coppa Italia, sigillato da otto goal in quattro partite. Fischio d’inizio ore 15.00 diretta streaming sul sito della FIN , Waterpolo channel
 

Gianluca Rosucci
Ufficio stampa Rari Nantes Florentia

Print Friendly, PDF & Email