A1 M – Genova Quinto B&B Assicurazioni verso Brescia

quinto

Dopo il pareggio casalingo maturato sabato scorso alle Piscine di Albaro con la Roma Vis Nova, il Genova Quinto B&B Assicurazioni è pronto a rimettersi in viaggio in vista della sesta giornata del campionato nazionale di pallanuoto di serie A1. I biancorossi sabato (fischio d’inizio alle 18) saranno ospiti del temibile Brescia, squadra blasonata e dotata di ottime qualità.

“Ci aspetta senza dubbio una gara difficile – il commento del tecnico Marco Paganuzzi – Una sfida dal pronostico quasi chiuso che tuttavia ci sarà molto utile. Dobbiamo infatti continuare a crescere, non arrestare quel processo costante di miglioramento che ho visto dalla prima di campionato, ormai un mese fa, ad adesso. Per farlo, è utile anche e soprattutto giocare contro squadre così forti. Dalla tenuta della squadra in questo tipo di incontri si capiscono molte cose dal punto di vista caratteriale, cioè se una formazione sarà in grado di dire la sua sino all’ultimo o meno. Voglio infatti che i miei ragazzi non mollino mai, anche quando il risultato li condannerà, e che inizino ogni tempo come se si ripartisse sempre dallo zero a zero. Al di là del risultato voglio risposte positive sotto questi due profili, voglio una squadra che resti sempre sul pezzo“.

Si ripartirà comunque da quanto di buono fatto nella gara con la Roma Vis Nova, quando i biancorossi sono andati vicinissimi a conquistare l’intera posta in palio. “Confermo l’impressione data a caldo – continua Paganuzzi – e cioè che purtroppo abbiamo perso due punti, per come si erano messe le cose. Ci è mancata un po’ di lucidità nel finale, ma abbiamo messo in vasca un grande cuore ed è quello l’importante, dimostrare di potersela giocare sempre, di averne voglia“.

A livello di formazione rientra Filippo Bianchi, fuori dai giochi con i capitolini, mentre sarà indisponibile Francesco Brambilla.

Print Friendly, PDF & Email