A1 M – Il Brescia fatica più del dovuto

Fatica più del dovuto ma, alla fine, risolve la questione con il piglio di chi sa quello che vuole e, nel momento clou, tira fuori lo spunto necessario per ottenerlo: in casa di un agguerrito Bogliasco, nella ventesima giornata di campionato, l’An Brescia s’impone per 10 a 8 (2-2, 2-2, 3-3, 3-1, i parziali) piazzando la zampata vincente nell’ultima frazione, dopo che, per tre quarti di gara, il team di Bettini aveva dato parecchio filo da torcere al sette bresciano. Contro un avversario entrato in acqua per fare la partita della vita, l’An, complice l’assenza dell’ultima ora di Nicholas Presciutti (fermato da un brutto attacco influenzale), riesce a esprimere poco del proprio potenziale e i bogliaschini, a lungo, ne approfittano per dire la loro, non solo rimanendo saldamente in partita fino all’ultimo intervallo, ma anche costringendo gli ospiti a inseguire nella parte centrale dell’incontro (in avvio del secondo tempo e per tre volte nel terzo). A rendere la vita difficile ai biancazzurri, anche una serie di decisioni arbitrali davvero poco comprensibili, che hanno creato confusione e scontento da entrambe le parti. Nel quarto periodo, i passaggi chiave con la doppietta di Alessandro Nora (l’ultima rete, in superiorità, arriva sul 9 a 8 e spegne definitivamente le velleità dei liguri) e l’intervento di Marco Del Lungo a risolvere una tripla inferiorità numerica. Pratica archiviata e, ora, tutte le energie vanno sulla sfida di sabato con l’Orvosi.

«Potevamo chiudere i conti ben prima dell’ultimo tempo – dice Nora -, ma abbiamo forzato un po’ troppo le conclusioni e loro ne hanno approfittato. Siamo andati un po’ in affanno anche perché buona parte dei pensieri era, ed è, sulla partita di Champions con l’Orvosi; Marco c’ha dato una bella mano con alcune parate, in particolare quella che ha neutralizzato il triplo uomo in meno. Insomma, non abbiamo brillato ma è andata e adesso massima concentrazione su sabato: abbiamo tre giorni per preparare bene il match».

 

Ufficio Stampa AN Brescia

Print Friendly, PDF & Email