A1 M – Lazio, capolista inarrestabile


I biancocelesti perdono 17-7. Doppiette per Leporale e Maddaluno. In vasca anche i giovani. Sebastianutti: “Abbiamo concesso però troppe occasioni”. Vitale: “Voto al girone d’andata? Otto”. La partita in differita su Lazio Style

La Lazio ha tenuto finché ha potuto, poi ha inevitabilmente lasciato metri di vasca al Brescia che ha vinto 17-7 nella 13^ giornata di serie A1, l’ultima di andata. Un girone positivo concluso con l’ottavo posto in classifica. E’ stata una partita difficile per i biancocelesti che seppur lottando hanno tenuto nei confronti della capolista soltanto un tempo grazie, in particolare, ad un Raffaele Maddaluno (doppietta) molto in vena. Per l’occasione Claudio Sebastianutti ha ruotato molto i componenti della squadra e in acqua si sono visti anche Biancolilla, Marini e il secondo portiere Garofalo che ha disputato la seconda metà della partita. I giovani se la sono cavata bene aiutati in vasca dai senatori Colosimo e Leporale, anche quest’ultimo autore di due gol. Sabato prossimo all’ora di pranzo (ore 13) la Lazio Nuoto sarà impegnata in una partita molto importante contro l’Ortigia sempre al Foro.

Il tecnico sul piano vasca della Lazio Nuoto Claudio Sebastianutti: “A tratti abbiamo fatto bene, sono soddisfatto. Purtroppo contro queste squadre non ti puoi permettere errori. Il Brescia ha potenzialità enormi soprattutto al tiro e noi abbiamo concesso troppo ai nostri avversari. E’ stato un bel girone di andata, da sabato prossimo inizierà un campionato diverso. Per la lotta salvezza peseranno i minimi particolari, dobbiamo farci trovare pronti”.
Il giocatore della Lazio Nuoto Alessandro Vitale: “Da questi campioni si può rubare con gli occhi, è un piacere giocare contro di loro anche se il risultato non ci sorride. Il Brescia ha giocato con grande intensità dimostrando una mentalità differente. I lombardi hanno giocato forte fin dall’inizio, noi siamo stati in partita per tre tempi, poi loro hanno dilagato. Un voto al girone? 8. Nel ritorno spero di segnare qualche gol in più, anche se è più importante il risultato della squadra”.

LA LAZIO IN TV – Grazie alla collaborazione con la Lazio Calcio, la partita tra S.S. Lazio Nuoto e l’AN Brescia sarà trasmessa su Lazio Style (canale 233 del bouquet Sky) lunedì 14 gennaio alle 21 e venerdì 18 gennaio alle 19.

SS LAZIO NUOTO-AN BRESCIA 7-17

SS LAZIO NUOTO: Correggia, Ferrante 1, Colosimo, Biancolilla, Vitale, Antonucci, Giorgi, Cannella 1, Leporale 2, Narciso 1, Maddaluno 2, Marini, Garofalo. All. Sebastianutti

AN BRESCIA: Del Lungo, Guerrato, C. Presciu 3, Gallo 1, Rizzo 2, Muslim 3, Nora 2, N. Presciu 1, Bertoli 1, Janovic 2, Vukcevic 2, Morretti. All. Bovo

Arbitri: D. Bianco e Guarracino
Parziali 3-5, 1-4, 2-4, 1-4
AN Brescia con 12 giocatori a referto. Spettatori: 400. Nessuno uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Lazio 2/7, Brescia 7/8.

 

Lazio Nuoto

Print Friendly, PDF & Email