A1 M – Lazio, si parte: la prima a Siracusa


I biancocelesti esordiscono in campionato contro l’Ortigia. Le due squadre si erano affrontate già in Coppa Italia. Out Cannella e Narciso. Sebastianutti: “Gara delicata, ma ci proveremo”.

L’attesa è finita, è finalmente ora di mettere in acqua tutti gli sforzi profusi durante gli allenamenti e di scoprire i primi risultati. Domani alle ore 15 la Lazio Nuoto affronterà l’Ortigia nella piscina scoperta di Siracusa per la prima giornata di serie A1. Una trasferta delicata per gli uomini di Claudio Sebastianutti, che affronteranno una squadra galvanizzata dalla qualificazione alla terza fase dell’Euro Cup e che l’aveva già battuta all’esordio in Coppa Italia. All’appuntamento i biancocelesti si presenteranno rimaneggiati: Giacomo Cannella e Andrea Narciso, infatti, resteranno a Roma per curare i rispettivi infortuni. Una partita complicata, ma non impossibile. La storia della Lazio Nuoto dimostra, infatti, che, nelle situazioni difficili, spesso la squadra si esalta regalando prestazioni di grande livello. Capitan Colosimo e compagni sono pronti a stupire ancora.

Il tecnico sul piano vasca della Lazio Nuoto, Claudio Sebastianutti: “Finalmente si parte dopo l’incoraggiante esperienza in Coppa Italia, che ci ha visti superare il turno battendo la Roma. La partita di domani è un ottimo test in vista del match di sabato prossimo contro Quinto. Siamo un po’ rimaneggiati perchè mancheranno Cannella e Narciso. La squadra è consapevole che sarà una trasferta difficile, ma andremo in Sicilia con la voglia di provarci”.

I convocati della S.S. Lazio Nuoto: Correggia, Vitale, Marini, Antonucci, Maddaluno, Leporale, Ferrante, Sebastiani, Giorgi, Biancolilla, Colosimo, Garofalo
ORE 15.00 CC ORTIGIA-SS LAZIO NUOTO
Arbitri: D. Bianco e Pinato

 

Lazio Nuoto

Print Friendly, PDF & Email