A1 M – Lazio, voglia di 3 punti

azione, foto di patrizio napolitano

Domani alle 16 al Foro la Canottieri. Dopo un avvio segnato da un calendario in salita un match nel quale la Lazio vuole tornare a muovere la classifica. Vittorioso: “Con loro sempre gare combattute” Di Rocco: “Tensione ma anche carica”

ROMA- Se in questo avvio di campionato il calendario non è stato un alleato, da questa settimana le aquile acquatiche hanno lavorato per iniziare la rimonta sfruttando una serie di sfide più equilibrate. Già da domani quando La Lazio Nuoto affronterà alle 16 al Foro Italico il Circolo Canottieri Napoli per il match dell’8^ giornata del campionato di serie A1. I biancocelesti sono reduci dalla sconfitta contro lo Sport Management mentre i partenopei hanno vinto la loro ultima gara di campionato 9-3 contro il Sori e sono quinti in classifica. La partita si preannuncia dunque delicata, ma gli uomini di VIttorioso sperano di sfruttare il fattore casalingo considerato che i quattro punti ottenuti sono stati tutti conquistati nell'impianto della capitale.

Queste le dichiarazioni del mister biancoceleste Antonio Vittorioso alla vigilia del confronto: “La classifica la guardo poco, come il calendario, anche se per il secondo anno abbiamo avuto una partenza tutta in salita. Si potrebbe pensare che al momento le cose non vadano per noi ma non è così, potevamo forse fare qualche cosa in più ma adesso è arrivato il momento di mostrare chi siamo. Con loro sempre gare combattute, equilibrate. C’è lo spirito giusto e anche una buona carica, componenti positive che domani dobbiamo trasformare in gioco, abbiamo preparato la partita nel modo giusto, sono contento, cerco di mettere in pratica le mie idee per questo ho inserito nuovi elementi tattici che credo possano essere utili. Un cambiamento così grosso negli ultimi anni la Lazio non lo aveva mai avuto, dateci tempo, il nostro organico non vi deluderà”.

Ma contro una Canottieri fin qui ottima non sarà facile. Tra le due formazioni, negli ultimi anni, sempre sfide combattute come ricorda l’attaccante della Lazio Nuoto Luca Di Rocco: “Con loro ce la siamo sempre giocata, negli ultimi anni abbiamo sempre conquistato 3 punti noi e 3 punti loro a prescindere dal fattore campo. Sarà una gara alla pari ma abbiamo voglia di tornare a fare punti, c’è tensione ma anche molta carica, di solito sono elementi che ci portano a fare bene. La vittoria porta vittorie, sbloccarci ci potrebbe permettere di ripartire, gli scontri che doveva vincere la Canottieri li ha vinti mostrando una certa solidità ma noi non siamo timorosi, solo voglioso di prenderci i tre punti”.

MEDIA E TV – Grazie alla collaborazione con la Lazio Calcio, la partita tra S.S. Lazio Nuoto e CC Napoli verrà trasmessa in differita su Lazio Style Channel, canale 233 del bouquet di Sky, mercoledì 18 novembre ore 14 e venerdì 20 novembre alle ore 21. La gara verrà trasmessa in diretta streaming, basterà collegarsi 10 minuti prima dell’inizio su: https://www.youtube.com/user/VideoSSLazioNuoto Per info e notizie seguici su: www.sslazionuoto.it o sulla nostre pagine Facebook e Twitter, Lazio Nuoto. 

Convocati: Radic (P), Ferrante, Colosimo (C), De Vena, Charuto, Di Rocco, Giorgi, Cannella, Leporale, Lapenna, Maddaluno, Mele, Vespa (P)

 

Roma, Piscina Foro Italico, ore 16:00

S.S. LAZIO NUOTO – C.C. NAPOLI
Arbitri: Brasiliano e Pinato
Delegato: De Meo

Print Friendly, PDF & Email