A1 M – Nuoto Catania: presentata ufficialmente la prima squadra

Presso il Circolo Canottieri Jonica, la Seleco Nuoto Catania ha dato inizio alla stagione 2017/18

Catania 15 ottobre 2017 – La promozione dello scorso non è stata un punto di arrivo, ma era soltanto l’inizio. Il Presidente della Seleco Nuoto Catania Mario Torrisi rimane con i piedi per terra ma con un progetto sportivo di crescita ben chiaro in testa: ‘Quando ho rilevato la società, con i miei collaboratori nonché amici, ci eravamo posti un obiettivo, riportare entro cinque anni la Nuoto Catania in serie A1. Ebbene, ci siamo riusciti in tre ma adesso non abbiamo intenzione di fermarci. Insieme al Direttore Sportivo Giuseppe Corsello, abbiamo lavorato tutto il mese di luglio, facendo centinaia di telefonate, per costruire una squadra vicente. Ma soprattutto un gruppo vincente. Già lo scorso anno non avevamo forse la cifra qualitativa più elevata, ma avevamo il miglior gruppo. Siamo una famiglia e sono soddisfatto di avere in squadra cinque nuovi bravi ragazzi’.

La Nuoto Catania è una delle eccellenze sportive catanese per eccellenza, fin dagli albori della sua storia, cominciata proprio all’interno del Circolo Jonica a metà dello scorso secolo, come ricordato dal neo Presidente Dario Consoli: ‘Siamo una grande realtà – ha continuato il Presidente Torrisi – e vogliamo che rimanga tale. Per questo adesso abbiamo un altro obiettivo per i prossimi cinque anni: entrare stabilmente tra le prime sei squadre d’Italia. Per fare questo, abbiamo bisogno non solo dell’aiuto economico degli sponsor, senza i quali i nostri sforzi non sarebbero possibili, ma anche e soprattutto delle Istituzioni, in modo che i nostri appelli non rimangano inascoltati’.

Istituzioni che hanno risposto presente nelle figure dell’Assessore allo sport del Comune di Catania Valentina Scialfa, dell’Assessore alla sport regionale Anthony Barbagallo e del Presidente regionale Fin Sergio Parisi. Quest’ultimo ha ribadito la crescita del movimento pallanuotistico siciliano, ormai punto di riferimento del panorama nazionale, grazie anche ai successi delle rappresentative giovanili. Il futuro e il raggiungimento degli obiettivi passa proprio dalla loro crescita.

 

 

Ufficio Stampa Nuoto Catania
Currò Francesco Salvatore

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email