A1 M – Nuoto Catania, tre punti fondamentali

 

La Seleco Nuoto Catania affronterà in casa la Reale Mutua Torino ’81

Catania 21 novembre 2017 – Archiviata la prima pausa Nazionale della stagione, la Seleco Nuoto Catania ritrova il proprio fidato campo di gara per affrontare una sfida importante. Dopo i quattro punti conquistati in altrettante quattro giornate, gli etnei si troveranno di fronte la compagine piemontese del Torino ’81, appena dietro in classifica e reduce dalla prima gioia dell’anno nell’altro scontro diretto contro Acquachiara. Una vittoria potrebbe allontanare la Nuoto Catania dalla zona calda e riportarla a centro classifica: “Giocare in casa questo scontro è fondamentale – spiega il tecnico Giuseppe Dato – così come lo sarà l’apporto del nostro pubblico. Noi siamo una neopromossa e Torino vorrà cercare il riscatto dopo un inizio di stagione negativo, anche per colpa di un calendario non semplice”. Calendario che nelle prossime due giornate opporrà alla squadra catanese la Sport Managemente prima e il Pro Recco in casa dopo: “Arriva un momento importante della stagione – continua Dato – dobbiamo rispondere presente. Fisicamente stiamo molto bene, la squadra è in gran forma. Mentalmente un po’ meno, siamo tornati con un pizzico di delusione da Savona, dopo un buona partita è arrivata la sconfitta. Dobbiamo migliorare sotto l’aspetto della continuità, a tratti abbiamo dimostrato grandi cose, salvo cedere per qualche passaggio a vuoto. Restare concentrati, per tutta la durata della partita, è il nostro obiettivo fondamentale. Il resto verrà da sé”.

 

5a giornata

Piscina Francesco Scuderi

Ore 15:00

Seleco Nuoto Catania – Reale Mutua Torino ’81

Arbitri: Brasiliano Fabio e Pinato Stefano
 

Ufficio Stampa Nuoto Catania
Currò Francesco Salvatore

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email