A2 F – 2001 Padova – Como Nuoto 9-8

 2001 Padova-Como Nuoto 9-8 (1-0/2-2/3-4/3-2)

2001 Padova: Agosta, Mazzolin G 2, Mazzolin M, Cardillo, Schiavon, Grigolon, Tofanin, Pegoraro, Gattuso, Dall’Armi 1, Meggiato 5,Lascialandà 1,  Bozzolan. All. Rosso

Como Nuoto: Frassinelli, Romanò M, Repetto 4, Girardi, Trombetta 2, Giraldo, Bianchi, Comba 1, Romanò B, Lanzoni 1, Pellegatta, Masiello E, Masiello C. All. Tete Pozzi

Arbitro Doro
Superiorità: 2001 Padova 2/11rig 4/5; Como Nuoto 4/11 rig 2/3

Partita intensa che si decide per un rigore concesso a 1′ dalla fine della gara.
La Como Nuoto oggi non è partita determinata come invece ha fatto sempre in questa stagione. Il 2001 Padova ne ha approfittato e si è portato sul 2-0 all’inizio del secondo tempo , grazie ad un gioco di pressing a tutto campo difficile da gestire con un solo arbitraggio.
Le lariane arrivavano in formazione completa ma non tutte in perfetta forma a causa di guai fisici e questo , in una partita tosta, ha contribuito a rendere il tutto più difficile.
Comunque  le rane rosa non hanno mai mollato e si sono portate prima sul 3-4 e poi sul 4-5 fino al 6-6 finale terzo tempo.
L’ultima frazione ha visto assegnare alle padrone di casa 3 rigori , non tutti sacrosanti , mentre non siamo riusciti a raccogliere molto sul nostro centro
La giuria ci ha messo del suo facendo rientrare una patavina dal pozzetto a gioco fermo e facendo giocare 2-3 secondi in più a tante azioni delle padrone di casa.
Detto questo , la Como Nuoto non ha disputato la miglior partita della stagione , mentre il 2001 Padova visto oggi sicuramente vale di più di quanto abbiamo visto finora.

COMO NUOTO

 

 

Print Friendly, PDF & Email