A2 F – AN Brescia: grande voglia di fare bene

Grande voglia di fare bene alla prima uscita stagionale davanti ai propri tifosi: è questo lo stato d’animo dell’An femminile che domenica, alle 15.30, a Mompiano, riceverà il Sori Pool Beach per la seconda giornata del girone Nord di A2. Per le ragazze di Edvin Calderara un impegno che si presenta senz’altro duro e, proprio per questo, foriero di forti motivazioni; sulla carta, il match potrebbe essere inquadrato come sfida tra neopromosse, in realtà, però, le cose non stanno esattamente così. Infatti, il team ligure, nella passata stagione, ha compiuto, sì, il salto in A2 (proprio insieme all’An), ma della matricola ha poco o nulla: l’organico è cambiato in maniera sostanziale grazie a innesti di atlete di valore e, soprattutto, con esperienze anche di A1. Ecco, dunque, che Casali e compagne si troveranno di fronte un’avversaria candidata alla metà alta della classifica e le leonesse sono pronte a stringere i denti e dare battaglia.

«Rispetto al Sori che abbiamo affrontato ai playoff – dice coach Calderara -, questa è tutta un’altra squadra, ma l’alto livello delle ospiti deve servire ad aumentare i nostri stimoli a dare il meglio. Anche il fatto di avere meno pressioni deve contribuire a far emergere il nostro potenziale e a lottare a viso aperto. Ci teniamo a fare bene e confidiamo sul sostegno del nostro pubblico. Domenica scorsa, loro hanno pareggiato con il Como, ovvero un’altra compagine di vertice, e pure questo dato aiuta a capire la qualità delle liguri; dobbiamo sfruttare al massimo il confronto con un team di alto livello in modo da migliorare il più in fretta possibile e maturare dal punto di vista della convinzione. La gara sarà un importante passaggio per il conseguimento delle condizioni che serviranno ad affrontare al meglio gli scontri con le dirette avversarie nella corsa alla salvezza».

 

AN Brescia

Print Friendly, PDF & Email