A2 F – CSS Verona, esordio vincente con Firenze PN

verona

Del Giudice: «Pian piano le ragazze si sono sciolte e le cose sono venute facilmente»

La CSS Verona parte con il piede giusto nel girone nord della serie A2 femminile 2016/17. L'esordio nella vasca di casa ha visto la formazione scaligera avere la meglio sulla Firenze Pallanuoto, neopromossa dalla serie B, con il punteggio netto di 12-6.

Le prime tre frazioni sono state molto combattute, per quanto abbiano sempre visto le ragazze allenate da Del Giudice, in calottina bianca, mai superate nel punteggio e sempre avanti dopo il primo pareggio ospite.

Lo scarto di tre gol maturato alla fine del terzo tempo è servito per giocare il periodo conclusivo con maggiore tranquillità. Qualche conclusione di troppo lasciata alle fiorentine non ha offuscato alcune giocate spettacolari della CSS, nella quale hanno brillato le triplette della portoghese Ines Braga e di Maria Verzini. A segno all'esordio anche Borg, con una doppietta, Monaco e D'Oriano, oltre alle due marcature di Mattioni.

Il tecnico di Verona, Gaetano Del Giudice, commenta così l'esordio stagionale: «Come prima partita ci stava tensione ed emozione. Poi pian piano le ragazze si sono sciolte e le cose sono venute facilmente. Siamo all'inizio e abbiamo ancora tanto da migliorare. Ottimo l'inserimento di Elena Borg che ha assaggiato il campionato italiano. Ottima anche la prova di tutte le altre, che quando si trovano con lo sguardo ci fanno divertire con ottime giocate».

Parla anche Federica D'Oriano, difensore classe '91 alla prima stagione in CSS, che commenta così l'esordio: «Le emozioni che si provano alla prima di campionato sono sempre forti e a volte irriconoscibili. Ma quelle che ci ha dato il pubblico e quelle che mi hanno regalato le mie compagne sono state immense».

Nel prossimo turno la CSS Verona farà visita, domenica 29 gennaio, al Como Nuoto, che nel primo turno ha vinto nettamente sulla Pallanuoto Trieste per 16-9.

 

TABELLINO

CSS Verona – Firenze PN 12-6 (parziali 3-1, 2-1, 2-1, 5-3)

Verona: Zingaropoli, Sbarberi – Monaco (1), Cressoni, Castagnini, D'Oriano (1), Pulliero, Braga (3), Carli, Borg (2), Prandini G., Verzini (3), Mattioni (2). Allenatore: Del Giudice

Firenze: Pellegrino, Crò – Capaccioli (1), Baldini, Colaiocco (1), Merli, Scali (3), Clarke, Azzini, Baldi, Mancini, Bucelli (1), Giordano. Allenatore: Solfanelli

Arbitro: Doro

Print Friendly, PDF & Email