A2 F Play Off – La RN Imperia torna nella massima serie

Dopo una stagione lunga, piena di insidie, di sfide tiratissime, di rigori parati e di gol segnati: Rari Nantes Imperia torna in A1. Il purgatorio della cadetteria è durato appena un anno per le Ragosa Girls che, col cuore, hanno saputo andare oltre ogni ostacolo. 

LA CRONACA – Imperia contro e domina la partita: Risso chiude la porta a doppia mandata e davanti la fase offensiva è quasi impeccabile. Velletri costruisce una gabbia attorno a Stieber, l'arbitro concede un gioco aggressivo alle ospiti e allora è Laura Drocco a vestirsi da bomber: il veloce difensore mette a referto una bella doppietta che spiana la strada. Da lì sarà monologo imperiese: basta dire che all'intervallo lungo il punteggio è inchiodato sul 6-0, dopo le rete di Amoretti, alla doppeitta di Capitan Bencardino ed al rigore trasformato da Cuzzupè. Nella seconda parte alle giallorosse viene un po' di 'braccino' ma Velletri accorcia le distanze, da consegnare soltanto alle statistiche per il 6-2 finale. 

LA FESTA – Taccini e Valdettaro fischiano la fine e la Cascione esplode di gioia! Il pubblico si riversa sulle transenne vicine a bordo vasca, intanto la squadra si tuffa unita in acqua. E' la festa di tutti: di Ragosa che trova la terza promozione negli ultimi quattro anni, delle giovani che hanno utilizzato quest'anno per crescere, per le bomber che hanno trascinato la squadra a suon di gol, per le veterane sempre protagoniste ed ancora colonne di una squadra che ha saputo emozionare Imperia, ancora una volta.

TABELLINO
R.N.IMPERIA – F&D H2O VELLETRI  6-2 (2-0; 4-0; 0-1; 0-1)

IMPERIA – Risso, Amoretti 1, Mata'afa, Cuzzupè 1, Stieber, Mirabella, Gamberini, Garibbo, Ruma, Bencardino (cap.) 2, Drocco 2, Crocetta, DiMattia. All.: Ragosa

VELLETRI – Minopoli, Maggiore, Tomassini, DeMarchis, Zenobi, Rosini, Antonacci, Clementi 1, Passaretta, Ercoli 1, Turchi, Bagaglini, Mordacchini. All.: Di Zazzo

 

RARI NANTES IMPERIA
Ufficio Stampa

Print Friendly, PDF & Email