A2 F – Tolentino: le parole di Beatrice Acciarresi in prossimità dell’impegno contro Roma

Dopo aver ritrovato il feeling con la vittoria, battendo il Brizz tra le mura amiche, in casa NPN Tolentino c’è entusiasmo e determinazione in vista del prossimo impegno di campionato che prevede la sfida esterna alle capitoline della Roma Vis Nova Pallanuoto

Il match, in programma domenica alle ore 15, non sarà certo dei più semplici per le ragazze di mister Bartolo che saranno opposte ad una formazione distante soltanto tre punti nella classifica del girone Sud. Le tolentinati, con i loro 12 punti, possono infatti vantare ben quattro successi sino ad ora ed un quinto posto parziale in graduatoria mentre per Roma i centri sono soltanto uno in meno (3), attestandosi in settima posizione a quota 9

A rendere ancora più insidioso il confronto anche la buona forma del club laziale che, a parte l’ultimo stop contro l’Acquachiara, è reduce da due affermazioni consecutive. Da non sottovalutare poi anche la qualità della rosa avversaria che può vantare un settore giovanile di tutto rispetto da cui proviene il giovane talento Livia Boldrini, ormai da tempo nel giro della nazionale

La trasferta romana chiude inoltre il girone di andata della stagione e sarà anche l’occasione per un primo bilancio per la società maceratese. A fare il punto della situazione ci pansa comunque già da ora Beatrice Acciarresi (classe 2001) tra le più giovani in rosa ma con un minutaggio in acqua via via sempre maggiore

Domenica avete ripreso il filo con la vittoria battendo il Brizz…Ecco come giudichi questo importante successo?
“Sono molto felice e soddisfatta della nostra vittoria, dell’atteggiamento della squadra nell’affrontare il match ma conoscendoci potevamo dare molto di più”

Quali sono stati, a tuo avviso, gli elementi determinanti per avere la meglio sulle avversarie e dove invece bisogna ancora migliorare?
“Sicuramente l’intensità, la voglia, la grinta, il lottare fino all’ultimo minuto e gli allenamenti mirati per svolgere al meglio questa partita. A mio avviso, però, dovremmo migliorare nelle conclusioni che con l’allenamento sicuramente saranno man mano sempre più precise”

Siamo ormai giunti al giro di boa della stagione…Qual è il bilancio che ti senti di fare?
“Credo che possiamo dare di più perché ne abbiamo le capacità”

Domenica affronterete Roma…Che tipo di partita ti aspetti?
“Mi aspetto una partita piuttosto dura, che richiederà molta concentrazione e soprattutto gioco di squadra. Non bisognerà sottovalutare le avversarie e partire subito cariche al massimo. Faremo del nostro meglio per portarci a casa altri 3 punti”

Su cosa dovrà puntare Tolentino per chiudere in bellezza il girone di andata?
“Dovrà puntare sullo spirito di squadra e sulla coesione per centrare un’altra vittoria”

Oltre alla consueta grinta ed ai valori tecnici che vi contraddistinguono cosa pensi bisognerà mettere ulteriormente in acqua per affrontare al meglio la seconda parte del campionato?
“Più cattiveria agonistica e una maggiore consapevolezza dei nostri mezzi e delle nostre capacità”

Beatrice tu sei una delle più giovani del gruppo ma stai acquisendo sempre più esperienza…Ecco com’è il rapporto con le compagne e il confronto con la categoria?
“Mi trovo bene nel gruppo, l’intesa è ancora da migliorare ma le mie compagne mi aiutano nella crescita. Per quanto riguarda il salto di categoria sapevo che sarebbe stato un campionato piuttosto difficile ma mi aspettavo di peggio”

Infine cosa ti aspetti a livello personale da questa esperienza in A2?
“Una crescita sotto tutti i punti di vista”

LORENZO NICOLETTI Addetto stampa NPN Tolentino

Print Friendly, PDF & Email