A2 F – Volturno – Acquachiara 6-6

VOLTURNO-ACQUACHIARA 6-6 (2-2, 2-1, 0-1, 2-2)

Volturno: Stellato, Palmiero, Vitale, Starace 2, Di Caprio, Pellegrino 1, Llacja 2, Abbate, Riccio 1, Masciandaro, Di Grazia, Fatone, Mallardo. All. Napolitano.

Carpisa Yamamay Acquachiara: Uccella, Esposito 1, De Magistris 1, Acampora, Migliaccio 1, Marino, Mazzola, Tortora 1, Sgrò 1, Iavarone, Foresta 1, De Bisogno, D’Antonio. All. Damiani.

Arbitro: Pascucci.

IL COMUNICATO DELLA CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA

Finisce senza vincitori a S. Maria Capua Vetere un derby campano molto equilibrato, che ha riservato le maggiori emozioni nel quarto parziale, al quale le due formazioni si sono presentate sul punteggio di 4-4. E’ Llacja a portare avanti le gialloverdi nella quarta frazione, poi il Volturno prende un contropiede che porta ad un tiro di rigore: Tortora non sbaglia. Nuova controfuga biancazzurra e sorpasso della squadra di Damiani con De Magistris (5-6). Nell’ultimo possesso di palla della gara la formazione di Napolitano perviene al pareggio: è Daria Starace, con grande ostinazione, a difendere un pallone e a mandarlo alle spalle di D’Antonio per il 6-6 definitivo.

 

 

Mario Corcione
Acquachiara

Print Friendly, PDF & Email