A2 M – Alla Famila Muri Antichi non riesce il blitz a Roma

Ivan Castagna

ROMA VIS NOVA-FAMILA MURI ANTICHI 11-9

Non riesce il blitz alla Famila Muri Antichi che nella sfida esterna contro Roma Vis Nova esce sconfitta con il punteggio di 11-9. Poteva essere la vittoria della svolta, ma il bicchiere è comunque mezzo pieno per i ragazzi di Puliafito che hanno lottato su un campo in cui è davvero difficile giocare.

Pronti via e la Vis fa la voce grossa con Bitadze che con una tripletta fa già capire le intenzioni per i suoi. Un rigore di Scebba da una parte e di Vittorioso dall’altra con la realizzazione di Fellner chiudono il primo parziale con il risultato di 4-2 in favore della Vis Nova. I laziali sembrano controllare l’inerzia della partita con la Famila che resta aggrappata con coraggio grazie al gol di Aiello nel secondo parziale, che vede Roma Vis Nova avanti 6-3. I padroni di casa provano a scappare sull’8-3 nel terzo parziale, con le reti di Vittorioso e Gobbi, ma ci pensa l’esperienza di Zovko a tenere ancora viva qualche speranza per i Muri Antichi. L’ultimo parziale è di marca etnea. Castagna con l’uomo in più tenta di ricucire, capitan Scebba va a segno con altri due rigori che portano i Muri Antichi sul -2, ma troppo tardi per sperare in una rimonta ormai impossibile.

“Giocare in questo campo è difficile – afferma Puliafito – perdere qua ci può anche stare. Lo dico da anni che però è inammissibile giocare in una piscina, come quella del Foro Italico, dove in una parte si tocca, qui si parla di un altro sport e analizzare la partita dal punto di vista tecnico risulta secondario. I ragazzi hanno lottato sempre, gli aspetti positivi ci sono. Adesso rimbocchiamoci le maniche e pensiamo subito alla prossima gara”.

 

ROMA VIS NOVA PN-POL MURI ANTICHI 11-9

ROMA VIS NOVA PN: Serrentino, Antonucci, Murro 1, Ferraro, Cardoni, Rella, Bitadze 3, Vittorioso 3 (1 rig.), Vitola 1, Gobbi 3, Ciotti, Sofia, La Grotta. All. Calcaterra.

POL MURI ANTICHI: Ruggieri, Fellner 1, Nicolosi, Zovko 2, Leonardi, Aiello 1, Scebba 3 (3 rig.), Belfiore, Castagna 1, Paratore 1, Zummo, Reina, Calarco. All. Puliafito.

Arbitri: Gomez e Rotunno.

Note: Parziali 4-2, 2-1, 4-3, 1-3. Usciti per limite di falli: Vitola e Ferraro(V) nel quarto tempo, Nicolosi (C) nel quarto. Espulso per proteste Fellner (C) nel quarto tempo. Superiorità: Roma Vis Nova 3/12 + due rigori (uno fallito da Sofia nel terzo tempo, tiro fuori), Pol Muri Antichi 3/11 + 3 rigori. Spettatori: 100 circa.

 

 

 

Ufficio Stampa Famila Muri Antichi Catania

Davide Caltabiano

Print Friendly, PDF & Email