A2 M – Barbato Design Vela Ancona sabato a Como


Sabato si ricomincia, dopo la sosta natalizia il campionato di serie A2 torna in acqua e la Barbato Design Vela Ancona riparte da Como, seconda trasferta consecutiva – ma lontana quasi un mese – dopo quella vincente di Genova, lo scorso 15 dicembre, nella tana della Crocera Stadium. Il clima in casa Vela è sereno, finora una sola sconfitta, nella prima di campionato, cui sono seguite quattro vittorie, di cui tre in trasferta, la dicono lunga. Un ottimo inizio di stagione per gli anconetani che guidati in acqua dall’esperto mancino Davide Cesini e, fuori, dal tecnico Igor Pace hanno trovato nell’inserimento del croato Vinko Lisica la chiave per rafforzare sia la fase difensiva che quella di transizione, dando maggiore continuità e robustezza al gruppo e ampliando anche le soluzioni offensive. Insomma, la squadra arriva a Como forte di quattro successi consecutivi che le hanno assegnato il secondo posto nella graduatoria del girone nord, con la ferma volontà di proseguire la striscia vincente ma senza nessuna pressione addosso.
“L’unica preoccupazione che abbiamo – spiega coach Igor Pace – è quella di confermare lo stato di forma che abbiamo mostrato nella prima parte della stagione. A Como non sarà facile, ho alcuni giocatori ammalati, altri che non si sono potuti allenare al meglio, ma non cerchiamo scuse. Sappiamo che di fronte avremo una squadra complicata, che sta bene, che ha giocatori importanti come Busilacchi e che sappiamo che ci può mettere in difficoltà, ma da parte nostra c’è molta serenità. I presupposti per giocare bene e per fare risultato ci sono tutti”. La squadra partirà venerdì per Como, sabato palla al centro alle ore 16.

Foto: un momento di Vela-Como dello scorso anno al Passetto, Diego Bartolucci in azione

 

Ufficio stampa Vela Nuoto Ancona

Giuseppe Poli

Print Friendly, PDF & Email