A2 M – Barbato Design Vela Ancona sabato in Sardegna


Quattro turni al termine della stagione regolare, la Barbato Design Vela Ancona affronta la trasferta di sabato prossimo in Sardegna per giocare contro la Promogest, nella vasca di Quartu Sant’Elena. Sardi ultimi in classifica, anconetani matematicamente salvi in largo anticipo, settimi, e forti di una serie di quattro successi consecutivi, quattro gare in cui hanno superato, nell’ordine, Sori e Como in casa, Lavagna in Liguria, e infine sabato scorso al Passetto il President Bologna secondo in classifica. Grande difesa, intensità di gioco, aiuti, elevata concentrazione, massime rotazioni possibili: sono le armi migliori della Vela di quest’ultimo mese, che nell’arco di quattro gare, dopo aver subito la perdita del suo ex capitano Riccardo Cesini, ha ritrovato ed espresso in acqua un’unità di intenti e una capacità di gioco che in precedenza s’erano viste solo a tratti. Con la salvezza in tasca e con la voglia di dimostrare ancora il proprio valore gli anconetani sabato proveranno ad allungare la serie positiva contro la Promogest. All’andata al Passetto è finita 9-6 per i dorici. “Lunedì ho fatto i complimenti alla squadra per la prova con il President – spiega coach Igor Pace -. Siamo tutti compatti e convinti di voler continuare a lavorare e a fare bene. Per la trasferta in Sardegna rientrano Pieroni e Casieri, ho tutti a disposizione anche se non sono tutti al meglio, vedremo a chi toccheranno gli straordinari. Ai nostri avversari sono rimaste poche partite per fare punti, quindi giocheranno cercando di dare il massimo. Per noi, a questo punto, l’obiettivo e fare più punti possibili, ma soprattutto nelle prossime partite vorrei vedere quello che ho visto sabato scorso, intensità, braccia alte in difesa della porta, coesione, aiuti ai compagni. Poi se tutto questo ci porterà a vincere altre partite sarà un’ottima cosa. Mi piacerebbe che la squadra confermasse gli standard di gioco espressi sabato. Sarebbe un ottimo presupposto per compiere un passo avanti in futuro”.

Foto:  la grinta della Vela (Bartolucci in porta e Pugnaloni) in difesa sabato scorso al Passetto contro il President


Recapiti

Ufficio stampa Vela Nuoto Ancona

Print Friendly, PDF & Email