A2 M – Il Latina PN vince il derby

Serie A2 Sabato 03.02.18 ore 16,30 piscina mosaici Foro italico, Roma

Roma 2007 – Latina pallanuoto  5-8 (3-2))1-3)(1-2)(0-1)

Roma 2007: Rossi, Bogni, Re, Fiorillo, Mazzi, De Vecchis, Di Santo, Perciballe, Sacco, De Vena (3), Spiezio (1), Letizi, Faiella (1), All. Ciocchetti.

Latina: Bonito, Simeoni, Mattiello, Migliaccio (1), Mauti, Falco (1), Mellacina, Maras (2), Parisi (1), Priori, Barberini (2), Mele (1), Giugliano. All. Mirarchi.

Arbitri: sigg Taccini e Chimenti

Superiorità numeriche: Roma 2007 3/8; Latina Pallanuoto 1/6 + 0/1R
Note: spettatori 400 ca; nel 1T Rossi (R) para rigore a Maras (L). Uscito nel 4T per limite di falli Mazzi (R)
Andamento partita: 0-1/ 1-2/ 3-2/ 3-5/ 4-5/ 4-6/ 5-6/ 5-8

Latina pallanuoto conquista importanti punti in classifica. Lo fa soffrendo un po’, più per propri demeriti che meriti dell’avversario, ma tranne che nel primo quarto, non lascia molto spazio ai romani. Si inizia, e Parisi dopo 30 secondi è già in gol con tapin alla sua maniera. La Roma 2007 però non ci sta e ribatte colpo su colpo, complice errori importanti in fase offensiva dei pontini (Mauti in uno contro zero non realizza e Maras non concretizza un tiro di rigore). Ciò consente ai capitolini di chiudere in vantaggio il primo quarto (3-2). Poi gradualmente i valori tecnici sono usciti fuori e Barberini, Maras in superiorità, e Falco, fanno filotto, e ribaltano il risultato con un primo è decisivo break. La partita va avanti con errori da ambo le parti, con Bonito a chiudere bene la porta per i neroazzurri (ben 14 i suoi interventi). Così che dal secondo quarto i pontini vincono tutti i parziali maturando la vittoria finale. Non bene la superiorità neroazzurra (1/6) per imprecisione ed un po’ di apprensione nella preparazione dello schema di volta in volta chiamato dal coach Mirarchi. In evidenza per la Roma 2007 il giovane De Vena oggi top scorer della partita con 3 reti.

IL COMMENTO DEL COACH MIRARCHI
‘’ Giocare al foro e’ sempre bello , giocavamo contro una squadra che aveva fame di punti ma noi abbiamo fatto una buona partita giocando con intesita’ e ammonistrando quando serviva.’’

IL COMMENTO DEL PRESIDENTE DAMIANI
” Una vittoria importante che ci consolida al secondo posto in classifica a meno due punti dalla capolista RN Salerno oggi sconfitta a Palermo.
Una vittoria sofferta nella prima parte dell’incontro ma, risolta dai nostri per evidente superiorità tecnica.
Onore ai nostri avversari che ci hanno fatto soffrire, dimostrazione di un Campionato molto equilibrato dove ogni partita ha la sua storia.
Bene così, continuiamo la nostra cavalcata verso i play off.”

 

Latina PN

 

Print Friendly, PDF & Email