A2 M – Il TeLiMar ospita il Crotone all’Olimpica di Palermo

Lo Cascio

Il Club dell’Addaura punta a mantenere l’imbattibilità casalinga

Sfida delicata, quella che vedrà impegnato il TeLiMar domani, sabato 16 marzo, nella seconda giornata del girone di ritorno del Campionato Nazionale di Pallanuoto Maschile di Serie A2 Sud: il Club dell’Addaura ospiterà la Rari Nantes Crotone alla Piscina Olimpica Comunale di Palermo. Fischio d’inizio alle ore 16,00 agli ordini degli arbitri Alfi e Roberti Vittory per un match che vedrà due squadre a caccia di punti, anche se per motivi ben diversi: i padroni di casa puntano a mantenere il secondo posto in ottica play-off, nonché l’imbattibilità casalinga. I calabresi, invece, dopo un buon inizio di stagione, si sono visti risucchiare nella parte bassa della classifica e sono quindi costretti a lottare per non retrocedere.

Il team del Presidente Giliberti, reduce dal pareggio agguantato sul finale a Monterotondo contro la Roma Vis Nova, è stato raggiunto a quota 25 punti dal Latina, che ha vinto in casa della Roma 2007 Arvalia. Per ottenere il risultato pieno, la squadra palermitana si affiderà al proprio pubblico, vero e proprio ottavo uomo in vasca, che in questa stagione ha gremito la tribuna dell’Olimpica spingendo ogni volta i ragazzi capitanati da Ciccio Lo Cascio verso la vittoria. Per bissare il successo dell’andata, in settimana, coach Mustur ha preparato il match continuando a lavorare sulla fase offensiva che in qualche occasione, così come accaduto sabato scorso in terra laziale, è stata poco incisiva.

Il Crotone sabato scorso in casa ha bloccato sul 5-5 l’Acquachiara che si trova, sì, subito davanti ai calabresi, ma con 10 punti di vantaggio rispetto alla squadra allenata da Arcuri. Il pareggio di sette giorni fa è la conferma del bel progetto della neopromossa, che alla vigilia era stata considerata come la sorpresa della stagione. Tuttavia, in un Campionato livellato verso l’alto come non succedeva da tempo in A2 è stato difficile per gli uomini del Presidente Ape tenere il passo degli avversari. Obiettivi, dunque, ridimensionati, con la Rari Nantes che nel girone di ritorno è costretta a lottare per evitare la zona play-out.

Francesco Paolo Lo Cascio, Capitano TeLiMar: «Domani ci troveremo di fronte una squadra assetata di punti che, nonostante si trovi nella parte bassa della classifica, in questi mesi ha messo in difficoltà avversari ben più attrezzati per il salto di categoria. Coach Arcuri può fare affidamento su giocatori esperti come Perez, Conti e Spadafora. Da parte nostra, dobbiamo approcciare la partita nel modo giusto fin dal primo minuto di gioco, con determinazione e concentrazione, se vogliamo mantenere l’imbattibilità in casa. In questo, i nostri tifosi avranno come sempre un ruolo fondamentale».

Le Formazioni

TeLiMar: 1. Lamoglia, 2. Tuscano, 3. Galioto, 4. Di Patti, 5. Occhione, 6. Lo Dico, 7. Giliberti, 8. Saric, 9. Lo Cascio, 10. Tabbiani, 11. Fabiano, 12. Migliaccio, 13. Sansone – Allenatore: Zoran Mustur

Metal Carpenteria RN Crotone: 1. Conti, 2. Perez, 3. Amatruda, 4. Arcuri, 5. Aiello, 6. Namar, 7. Candigliota, 8. Morrone, 9. Spadafora, 10. Orlando, 11. Markoch, 12. Latanza, 13. Ruggiero – Allenatore: Francesco Arcuri

Arbitri: Stefano Alfi di Napoli e Alessandro Roberti Vittory di Riese Pio X (TV).

 

Alessia Anselmo Ufficio Stampa TeLiMar

Print Friendly, PDF & Email