A2 M – La Famila ha voglia di ricominciare

Lorenzo Lombardi

Ricominciare il nuovo anno da come si è concluso il precedente. È questo l’augurio che si autopropone la Famila Muri Antichi, che ritorna in vasca dopo la pausa per le festività natalizie e lo fa in casa domani, con inizio alle ore 16:00 alla piscina di Nesima contro la Waterpolo Bari. Chiuso nel migliore dei modi il 2017 con la storica vittoria ottenuta sul campo dell’Arechi, i ragazzi di coach Puliafito si troveranno di fronte il Bari, squadra ostica e ben attrezzata, che si trova a 6 punti in classifica, due in più rispetto alla Famila, che dopo una partenza non brillante è riuscita a trovare alla quarta giornata la prima vittoria in campionato. Non sarà della partita lo squalificato Sebastiano Zummo, al suo posto Puliafito chiamerà in causa Lorenzo Lombardi.

“Abbiamo voglia di ricominciare – dichiara Spinnicchia – la settimana non è stata semplice per via di qualche acciacco, ma i ragazzi saranno tutti presenti e mister Puliafito schiererà la squadra migliore. Vogliamo crescere e migliorare partita dopo partita, questo per poter disputare un campionato di qualità”.

“Domani ci aspetta la difficile sfida contro Bari – afferma Puliafito – loro sono una buona squadra, partite facili non ce ne sono. Ripartire dopo le vacanze non è mai semplice, bisogna mantenere alta la concentrazione. Ce la metteremo tutta per fare bene e daremo il massimo per ottenere quei punti che ci permetterebbero di aggiungere un mattoncino in più al nostro obiettivo salvezza”.

La società Famila Muri Antichi è inoltre vicina alla società I Briganti Rugby Librino per i recenti e deplorevoli fatti accaduti nei giorni scorsi, ed è in prima linea per sollecitare la raccolta fondi affinché si possa risistemare al più presto la sede societaria andata in fiamme a causa di un incendio doloso.

 

 

Ufficio Stampa Famila Muri Antichi Catania

Davide Caltabiano

Print Friendly, PDF & Email