A2 M – L’Acquachiara completa la campagna acquisti con Lorenzo Briganti

La Carpisa Yamamay Acquachiara chiude in bellezza la sua campagna acquisti.  Dal Posillipo, infatti, arriva alla corte del patron Franco Porzio l’attaccante classe ’94 Lorenzo Briganti,  ultimo tassello di un mosaico, quello acquachiarino, che via via si è andato a comporre; l’ultimo giocatore di quel Settebello di nuovi arrivi, grazie ai quali i partenopei proveranno a centrare l’obiettivo della salvezza.

Briganti, lo scorso anno tra i migliori nelle fila rossoverdi con ben 24 reti all’attivo in Serie A1, è un atleta duttile, dotato di eccellente tecnica, gran visione di gioco, il tutto abbinato ad un notevole atletismo.

Nato e cresciuto nel settore giovanile posillipino (proprio sotto la guida di Mauro Occhiello), ha indossato le calottine di Basilicata Nuoto, Roma Vis Nova (con cui ha giocato sia in A2, conquistando la promozione nel massimo campionato, che in A1) e Circolo Nautico Posillipo

Insomma, quantità e qualità per l’Acquachiara e per coach Occhiello che commenta così il passaggio del talentuoso giocatore in biancazzurro: “Considero Lorenzo come un figlio adottivo. Lo conosco da bambino, l’ho cresciuto nelle giovanili del Posillipo, così come altri ragazzi che oggi indossano la calottina rossoverde. Ricordo di averlo fatto esordire giovanissimo in A1 contro la Florentia contro cui, al debutto assoluto, andò anche in goal. E’ un ragazzo serio, mai domo e sempre pronto al sacrificio oltre a possedere delle qualità tecniche e delle doti acquatiche uniche. La sua scelta di lasciare la Serie A1 ed un club blasonato come il Posillipo per sposare in toto il nostro progetto mi riempie d’orgoglio. Sono davvero felice di poter tornare a lavorare con lui”.

“Voglio ringraziare la società Acquachiara, il suo presidente Porzio e l’intero staff dirigenziale e tecnico per avermi fatto letteralmente innamorare di questo nuovo e serio progetto – spiega emozionato per la nuova avventura sportiva lo stesso Lorenzo ‘Lollo’ Briganti – La grande voglia di giocare con la Carpisa Yamamay è nata, oltre che per il blasone del club, in seguito ad un colloquio con il mio amico fraterno Manuel Occhiello, nuovo innesto della squadra, che ha stimolato la mia curiosità ad accettare questa sfida. Sono molto c arico e non vedo l’ora di iniziare gli allenamenti. Mi reputo una persona ambiziosa e sono sicuro che grazie all’entusiasmo, al lavoro di squadra ed allo spirito di sacrificio potremmo toglierci belle soddisfazioni, facendo una buona annata. Mi dispiace lasciare un bel gruppo e voglio salutare affettuosamente i miei ex compagni di squadra ma sono sicuro di trovarne altri altrettanto fantastici.  Voglio diventare un giocatore importante per la storia di questo club”.

Con il termine della campagna acquisti, la prima squadra si ritroverà il prossimo 13 Settembre presso la piscina Acquachiara Frullone per la ripresa degli allenamenti; nei prossimi giorni la società diramerà, su indicazione di coach MauroOcchiello, la lista dei convocati che prenderanno parte ai suddetti allenamenti.

 

Mario Corcione
Acquachiara

Print Friendly, PDF & Email