A2 M – Latina Pallanuoto – Roma 2007 Arvalia 9-7

Fiorillo

Latina Pallanuoto 9 – Roma 2007 Arvalia 7 (1-2, 4-3, 3-2, 1-0)

Anzio – Piscina Comunale – ore 17.30

Dopo più di due mesi di duro lavoro tra piscina e palestra, si inizia a fare sul serio.
Il calendario ci porta in casa del Latina PN, una delle squadre più attrezzate tra le pretendenti a fare il salto di categoria, non che le altre compagini siano da meno, visto la “mirabolante” campagna acquisti perpetrata in estate nel girone sud.
Partita, in acqua per nulla scontata e sempre in bilico nei confronti del risultato, con un altalenarsi dei gol da una parte e dall’altra, fino alle ultime battute dell’incontro, dove alla fine ha avuto la meglio chi ha commesso meno errori, soprattutto nelle conclusioni in fase di attacco.
Dalla parte giallorossa, buono l’approccio alla gara del collettivo, nella miscellanea tra “senatori” ed U20, messo in acqua sapientemente da mister Ciocchetti, che ci fa ben sperare per il futuro.
In buona sostanza una bella partita, con alti contenuti agonistici, nel rispetto della correttezza, in pomeriggio di sport che ha divertito il numeroso pubblico intervenuto alla Piscina Comunale di Anzio.

Forza ragazzi!

Tabellino

Latina PN: Cappuccio, De Bonis, Meccariello, Goreta (4), Gianni (1), Tulli (1), Falco, Castello (1), Di Rocco, Lapenna (2), Priori, Giugliano, Marini.
T.P.V. Maurizio Mirarchi

Roma 2007 Arvalia: Washburn, Giacomozzi, Re, Fiorillo (3), Miskovic, Navarra (1), Di Santo, Vittorioso (2), Sofia, Lijoi, Mele, Letizi, Faiella (1).
T.P.V. Cristiano Ciocchetti

Arbitri: sigg. Rotondano, Barletta;
Commissario: sig.Callini
Successione: 0-1, 1-1, 1-2, 3-2, 3-3, 4-3, 4-4, 5-4, 5-5, 7-5, 7-6, 8-6, 8-7, 9-7.
Superiorità: Latina PN: 6/13 (46%) + 1TR (0/1); Roma 2007 Arvalia: 3/7 (42%) + 1TR (0/1)
Note: nel IIIt Washburn (R) para tiro di rigore a Goreta (L); nel IVt Cappuccio (L) para tiro di rigore a Fiorillo (R); nel IVt espulso Mele (R) art.21.13 per proteste; uscito nel IVt per limite di falli Navarra (R);
Spettatori: 250 circa.

 

Vincenzo Donati

Print Friendly, PDF & Email