A2 M Play Off – La Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno mercoledì ad Ancona per gara 2 delle semifinali Play Off

Mercoledì 12 giugno la Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno scenderà in acqua alla piscina del Passetto per sfidare la Vela Nuoto Ancona in gara 2 di semifinale Play Off. Dopo aver vinto gara 1 imponendosi per 14 a 6, Scotti Galletta e compagni vanno nelle Marche con la determinazione di portare a casa il risultato. Non sarà semplice e la parola d’ordine è quella di non sottovalutare gli avversari e le condizioni ambientali. Ci sarà di certo un grande pubblico e si gioca all’aperto, circostanza alla quale i giallorossi sono poco abituati, come sottolinea anche il tecnico Matteo Citro: “Dobbiamo andare ad Ancona a giocare con maturità, rispettando il nostro avversario e consapevoli che ci sarà da battagliare. Giocheremo inoltre all’aperto e questo potrà crearci delle difficoltà perché non siamo abituati a farlo”.

Sarà una gara tutta da vivere, i giallorossi dovranno iniziare a giocare fin dal primo minuto come sanno per portare a casa il passaggio alla finale.

Gara speciale per il portierone Simone Santini, nativo di Ancona e che affronta la sua ex squadra: “Ancona è la mia città e quella è la mia squadra dove sono cresciuto fin dalle giovanili, quindi mi fa un certo effetto tornarci da avversario. Con i ragazzi che ci giocano abbiamo cominciato insieme, abbiamo la stessa età. Ancona è un campo difficile dove tutti gli avversari vanno in difficoltà. Sarà una partita completamente diversa da quella di sabato, dovremo abituarci subito al campo ed esprimere a pieno il nostro gioco senza commettere errori”.

Nell’altra semifinale si sfidano Torino 81 e Latina. Per il momento i laziali sono vantaggio avendo vinto gara 1 in trasferta e sono i seri candidati ad approdare alla finale.

 

 

Rocco Papa

www.rarinantesnuotosalerno.com

Print Friendly, PDF & Email