A2 M Play Off – La Florentia perde ai rigori

ROMA NUOTO vs RARI NANTES FLORENTIA 15-14 (dopo rigori)  Parziale 10-10 (4-3)(2-2)(1-4)(3-1)

ROMA NUOTO: De Michelis, De Robertis 2, Faraglia 1, Fiorillo 1, Panerai 2, Navarra 1, Spione, Moroni, Lapenna 1, Setka 1, Africano, Letizi, Failla 1 All Gatto

RARI NANTES FLORENTIA: Cicali, Generini, Cranco 1, Coppoli 1, F.Turchini, Colombo, Bosazzi, Dani, T.Turchini 1, Tomasic 2, Astarita 4, Di Fulvio 1, Sammarco All De Magistris

MARCATORI: Astarita, Coppoli, Faraglia, Fiorillo, De Robertis, Cranco, La Penna, Panerai, Astarita, De Robertis, T.Turchini, Astarita, Panerai, Astarita, Tomasic, Di Fulvio, Setka, Tomasic, Navarra, Failla,

RIGORI Fiorillo (goal) Coppoli (parato) Panerai (goal) Astarita (goal) Africano (goal) Generini (goal) Failla (fuori) Di Fulvio (goal); Setka (goal) Cranco (fuori)

La Florentia parte forte e passa in vantaggio sfruttando le superiorità con Astarita e Coppoli, da posizione cinque. La Roma reagisce con Faraglia e Fiorillo che pareggiano i conti nel giro di trenta secondi. La Florentia attacca e De Robertis in contropiede porta in vantaggio i padroni di casa, mentre Cranco dal centro regola i conti. La gara è nervosa e a sei secondi dalla sirena La Penna trafigge Coppoli per il goal del momentaneo 4 a 3. Ad inizio secondo tempo Panerai allunga su distrazione della difesa, mentre Astarita dimezza le distanze con un contropiede micidiale. La Florentia attacca e la Roma in contropiede colpisce con De Robertis che porta a più due i padroni di casa. Sul finire Tommaso Turchini accorcia e tiene a galla i gigliati.Il terzo tempo si apre con un botta risposta Astarita – Panerai, subito dopo la Florentia si scatena ancora con Astarita, su assist di Coppoli e Tomasic che riporta in vantaggio la Florentia. L'ultimo quarto si apre subito con la rete di Setka, che accorcia su rigore, risponde Tomasic in contropiede a ristabilire il doppio vantaggio. Colombo esce per terzo fallo e Navarra dimezza le distanze. A tre minuti dal termine la grande occasione Rari dai cinque metri, con Astarita che fallisce centrando il palo. Allo scadere Failla non sbaglia e centra il pari che manda le squadre ai rigori.
 Dai cinque metri Coppoli e Failla falliscono nella prima batteria, mentre ad oltranza Setka centra il goal decisivo mentre Cranco spedisce fuori.
La Florentia spreca e si arrende e si gioca tutto nel ritorno di Sabato a Bellariva alle ore 19.00.

Gianluca Rosucci
www.rarinantesflorentia.it

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email