A2 M Play Off – Latina PN esce a testa alta

LATINA PALLANUOTO PERDE GARA 3 A TESTA ALTA !

Serie A2, Gara 3 semifinale play off promozione – mercoledi 13.6.2018 ore 15,30 piscina “Carmen Longo” Bologna

PRESIDENT BOLOGNA-LATINA PALLANUOTO 9-6 (2-0)(2-2)(3-3)(2-1)

President Bologna: Mugelli, Martelli (1), Gadignani, Baldinelli, Moscardino (1), Dello Margio, Marciano (1), Belfiori, Pasotti (1), Pozzi, Cocchi (4+1R) Tonkovic, Bonora. All. Risso.

Latina Pallanuoto: Bonito, Simeoni (1), Giugliano, Migliaccio (2), Mauti (1), Falco, Mellacina, Maras (1), Parisi (1), Priori, Barberini, Mele, Marini. All. Mirarchi

Arbitri: sigg.Brasiliano e Bianco
Superiorità numeriche: President Bologna 5/9 + 1/1R; Latina Pallanuoto 2/12 + 1/1R
Note:  uscito per limite di falli Martelli (B); uscito per protesta nel 3T Mellacina (L). Uscito per brutalità nel 4T Barberini (L)
Andamento partita: 3-0/ 3-1/ 4-1/ 4-2/ 4-3/ 6-3/ 6-5/ 7-5/ 7-6/ 9-6

Finisce a Bologna il giro playoff per la Latina pallanuoto. La squadra emiliana vince con merito la terza gara e vola in finale con la Roma nuoto. Peccato, ma oggi c’è poco da recriminare. Il Bologna ha giocato meglio, senza sbavatura e meno errori. Di contro la formazione pontina non è riuscita s dare linfa al suo gioco con efficaci finalizzazioni, soprattutto in superiorità numerica. Difatti la chiave di volta della partita e’ da cecare proprio nelle situazioni tattiche di superiorità dove la President ha fatto la sua parte egregiamente andando in rete con un superbo 5 su 9. Di contro il team neroazzurro oggi ha faticato molto per centrare il bersaglio ed il 2/12 finale e’ la fotografia di quanto visto in acqua. Nel finale anche il nervosismo ha preso il sopravvento e per i Bolognesi e’ stato tutto più facile. Alla fine dell’incontro lacrime su entrambe le panchine: di gioia grande su quella emiliana, di sconforto su quella pontina. Lacrime dal diverso sapore ma pur sempre lacrime: vibranti emozioni

Il commento del coach mirarchi
Oggi  abbiamo giocato meno bene rispetto alle altre due partite; purtroppo ha prevalso l emotivita’ rispetto alla lucidita’ infatti la percentuale di superiorità e inferiorita’ che erano state ottime, oggi  sono state determinanti a favore del Bologna. Per molti ragazzi e’ stata  la prima esperienza nei play off  e sicuramente servira’ per il futuro. E’ stata una stagione positiva e di crescita malgrado tutte le difficolta che abbiamo avuto. Doveroso ringraziare tutto lo staff, in primis il primo tifoso il Presidente Damiani, il ds De Gennaro sempre sempre presente, Il prezioso Baccini, il dirigente Cervini il mio valido collaboratore Murgia.

IL COMMENTO DEL PRESIDENTE DAMIANI
Ancora una emozione, purtroppo l’ultima per questa stagione in serie A2. Abbiamo perso a Bologna gara tre, concludiamo la stAgione 2017/2018 con le semifinali play off. La vasca ha deciso il verdetto, merito al Bologna, più regolare sull’uomo in più. Indubbiamente hanno meritato di andare in finale. Noi usciamo a testa alta, abbiamo giocato gara tre in semifinale, non è poco per la seconda stagione di A2.
Certamente potevamo fare di più ma, questo è lo sport così come la vita, si vince e si perde. Più forte non è chi gioisce sulla vittoria ma chi, nella sconfitta trova le energie per una nuova sfida.
Noi della Latina Pallanuoto rappresentiamo la seconda categoria di persone, abbiamo ingoiato bocconi amari ma, abbiamo ritrovato sempre la voglia e la tenacia per ripartire. Così faremo anche adesso, senza mollare, mai!
Un caloroso ringraziamento ai tifosi che ci hanno seguito in tutta la stagione e numerosi in questa ultima trasferta.
Un ringraziamento agli atleti tutti, a Mister Mirarchi ed al suo vice Murgia.
Un caloroso grazie ai miei Dirigenti, amici e sostenitori che hanno guidato le attività di questa stagione.
Un pensiero va’ ancora agli atleti, in particolare alcuni particolarmente tristi dopo la sconfitta, a loro dico GRAZIE per aver onorato il nome della Società ma, ricordate che siamo arrivati in semifinale, siamo stati tra le primissime squadre della A2 a livello Nazionale, non è poco, credetemi!
La stagione non finisce qui, abbiamo ancora tanto da fare per i nostri giovani. Tutti concentrati per chiudere una stagione da incorniciare.
Grazie a tutti. Il vostro Presidente

 

Latina PN

Print Friendly, PDF & Email