A2 M – Plebiscito Padova – SC Quinto 4-9


Plebiscito – Quinto 4-9 (1-3, 0-1, 0-3, 3-2)

 

CS PLEBISCITO PD: Destro, Leonardi, Tosato, Cecconi, Savio, Barbato, Gottardo 1, Robusto, Zanovello, Jovanovic 2, Rolla, Conte, Tomasella 1. All. Fasano

GENOVA QUINTO B&B ASSICURAZIONI: Pellegrini, Percoco, Calabresi, Mugnaini 1, Brambilla Di Civesio, Bianchi 1, Gavazzi 3, Palmieri 1, Boero, Bittarello 1, Gitto 2 (1 rig.), Amelio, Baldineti. All. Luccianti
Arbitri: Bonavita e Rotondano

Note: espulso Barbato (P) nel secondo tempo per proteste.

Fasano: ‘Sapevamo di affrontare la prima della classe e per due tempi abbiamo fatto bene soprattutto in difesa. In attacco poca qualità al tiro anche quando ci siamo presentati a tu per tu con Pellegrini, un portiere di lusso per la categoria. Potevamo rientrare più volte in gara a fine secondo tempo e accorciare le distanze ma non siamo stati efficaci alla conclusione. Poi nel terzo tempo abbiamo prestato il fianco ad un avversario forte e invece di reagire continuando a giocare ci siamo innervositi inutilmente e siamo usciti dai giochi. Ciò non toglie che il Quinto ha meritato la vittoria, faccio i miei complimenti alla squadra ligure che ha dimostrato col gioco di meritare la prima posizione. Faccio un grosso in bocca al lupo a coach Paganuzzi che spero di rivedere al più presto sui campi di gioco’.
Piacevole nota della giornata l’esordio in serie A di Lorenzo Leonardi, classe 2001.

 

 

Mauro Galvan

Responsabile I&C – Pallanuoto Plebiscito Padova

 

Print Friendly, PDF & Email