A2 M – Roma Nuoto contro Cesport

La Roma Nuoto sfiderà sabato alle ore 16.30 al Foro Italico la Cesport Napoli nella gara valevole per la sesta giornata di ritorno del campionato nazionale di Serie A2.

Sfida complicata per i giallorossi. La Cesport è squadra esperta e difficile da affrontare. Si trova al settimo posto in classifica con 19 punti conquistati e sono a caccia di punti per uscire definitivamente dalla zona play out. I campani verranno a Roma per giocarsi la partita a viso aperto. La squadra si basa molto sulle giocate del centroboa Miskovic, autore fin qui di 32 reti. Sono un gruppo coperto in ogni ruolo con i punti di riferimento nel mancino Di Costanzo, giocatore dal grande passato e nel portiere Turiello, tra i migliori della categoria.

All’andata la Cesport fu superata in casa dalla Roma Nuoto per 6-9 in una gara mai in discussione, con i giallorossi che seppur con assenze importanti riuscirono a far valere la propria superiorità. Sabato sarà tutt’altra partita e andrà affrontata con la giusta mentalità, non saranno ammessi cali di concentrazione. Africano e compagni sono in serie positiva, vengono da affermazioni importanti ma sono consapevoli che ogni partita racchiude delle insidie, soprattutto in un campionato come quello di questa stagione, con avversari tutti molto competitivi. La vittoria nel derby di sabato scorso ha portato ancora più carica all’interno dello spogliatoio, dove si respira veramente una bella aria. C’è sempre più consapevolezza dei propri mezzi ed il gruppo è molto unito. Merito di tutti dai più grandi ai più giovani, dallo staff tecnico a quello societario che viaggia unito verso un comune obiettivo.

I capitolini potranno sfruttare il fattore Foro Italico e la spinta del proprio tifo che come sempre siamo sicuri che riempirà le scalinate della Piscina dei Mosaici per spingere i ragazzi ad un risultato positivo.

Mister Roberto Gatto in settimana come di consueto ha fatto lavorare tanto i suoi ragazzi, curando ogni aspetto del prossimo incontro. Il tecnico romano potrà nuovamente contare sulla formazione migliore avendo tutti i ragazzi a disposizione e ci parla dell’avversario di sabato e di come andrà affrontato il match: “La Cesport è una squadra esperta che in questa fase di campionato sta facendo bene. Ha giocatori di valore per la categoria, in grado di mettere in difficoltà chiunque. L’errore più grande che potremmo commettere sarà quello di sottovalutare l’impegno. Noi dobbiamo affrontare l’avversario come abbiamo fatto con tutti quelli precedenti. Concentrazione massima fin dall’inizio dell’incontro per portarlo sui binari a noi più congeniali. Ho chiesto ai miei ragazzi di sacrificarsi tutti in fase difensiva ed imporre il nostro gioco in attacco con la completa gestione del gioco. Mancano ancora tante partite, non abbiamo fatto ancora nulla, per crescere e migliorare serve costanza di rendimento e di prestazioni, mi aspetto una prova di carattere”.

Dello stesso avviso il portiere giallorosso Francesco De Michelis: “Affrontiamo una buona squadra, sarà una partita tutt’altro che scontata, sarebbe un gravissimo errore sottovalutarli. Stiamo bene fisicamente, dovremo affrontare l’impegno con la massima determinazione. Abbiamo tutte le carte in regola per imporre la nostra pallanuoto. Dovremo essere compatti in difesa e concreti in attacco. Scenderemo in acqua per dimostrare il nostro valore”.

Non mancherà l’appuntamento con il Quinto Tempo: al termine della partita i giallorossi incontreranno tifosi e amici presso la sede principale del Gianfornaio a Ponte Milvio, sperando di festeggiare insieme una bella vittoria.

 

ROMA NUOTO LA STUDIO SENESE CESPOR 21/04/2018 16.30 ROMA FORO ITALICO

CIRILLO TOMMASO Arbitro
MARONGIU ALESSANDRO Arbitro
BELLARDINELLI ELEONORA Commissario campo
TENENTI GIULIANO Commissario Special

 

Roma Nuoto

Print Friendly, PDF & Email