A2 M – Roma Vis Nova, leoni a segno nel derby con la Roma 2007 Arvalia

“Una vittoria per la squadra e di squadra”, parole che risuonano quelle di Alessandro Calcaterra al termine del match vinto dalla Roma Vis Nova per 8-7 contro la Roma 2007 Arvalia. Rispetto alla scorsa settimana in cui i leoni avanti di un gol contro la Roma Nuoto si sono fatti superare nel finale, stavolta la Vis Nova è stata brava a gestire gli ultimi 2’30” e portare a casa una vittoria fondamentale per la classifica e per il morale del gruppo che ha lavorato molto d’insieme in questi giorni. É stata una partita poco spettacolare, molto tesa e nervosa, in cui la posta in palio era alta. Si è segnato poco ed entrambe hanno sbagliato tanto. Sempre testa a testa, poi nel terzo tempo la squadra dei leoni ha vanificato non andando al tiro due superiorità che avrebbero potuto far pendere l’ago. Tutto si è giocato nell’ultimo tempo (6-6 a fine terzo) con una Roma Vis Nova diversa, che ha concretizzato le azioni a proprio favore e poi con calma ha gestito.

CAPITANO MIO CAPITANO Il capitano Francesco Vitola ha preso in mano la squadra mettendo a segno un poker con due falli a carico, realizzando gli ultimi due gol, quelli della vittoria. “Volevamo fortemente questo successo, era importante per noi, non meritavamo quella posizione in classifica. Ci pesava a livello psicologico quell’ultimo posto. Non abbiamo giocato al massimo nei primi due tempi, sprecando tanto, ma la soddisfazione è tanta anche perchè l’epilogo rispetto a sabato scorso è stato diverso. Quel match ci ha dato una lezione, io spero di dare sempre il mio contributo”.

ULTIMI MINUTI Il pensiero del tecnico Alessandro Calcaterra. “Questa vittoria è soprattutto per i ragazzi, lo avevo detto loro prima della gara, per i sacrifici che stanno facendo. Una vittoria che si meritavano, è una partita che si è decisa negli ultimi minuti, abbiamo ritrovato la calma, ma soprattutto la lucidità. I ragazzi hanno reagito e tenuto da grande squadra. Nel terzo tempo abbiamo fatto una scelta di giocare senza centri, creando loro difficoltà. Ci siamo riusciti. Speriamo nel recupero di Luigi Gobbi”.

ROMA VIS NOVA PN-ROMA 2007 ARVALIA 8-7

ROMA VIS NOVA PN: Serrentino, Antonucci, Murro 1, Ferraro 1, Cardoni, Rella, Bitadze, Vittorioso 2, Vitola 4, Gobbi, Ciotti, Iocchi Gratta, La Grotta. All. Calcaterra

ROMA 2007 ARVALIA: Washburn, Bogni, Re, Fiorillo 2, Mazzi, De Vecchis, Di Santo, Rossi, Sacco 2, De Vena 1, Spiezio, Letizi, Faiella 2. All. Ciocchetti

Arbitri: Roberti Vittory e Rotondano

Parziali 2-2, 2-3, 2-1, 2-1
Spettatori 250 circa. Espulso per proteste Fiorillo (RM Arvalia) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Roma 2007 Arvalia 4/10, Roma Vis Nova PN 4/10.

 

Roma Vis Nova

Print Friendly, PDF & Email