A2 M – Roma Vis Nova, primo ko interno

L’Acquachiara infligge alla Roma Vis Nova la prima sconfitta interna della stagione in una gara non bella, costellata da tanti errori e da un attacco sterile dei romani. Un peccato davvero perché i ragazzi di Calcaterra, seppur non giocando la miglior partita della stagione, erano riusciti a raddrizzare le sorti del match e a pareggiare i conti con Maras e Ferraro, quando erano sotto 5-3 a inizio terzo. Poi la Roma Vis Nova nel quarto tempo non ha avuto la forza di spingere e conquistare il vantaggio, infatti è stata sempre a inseguire i campani che hanno trovato altre due reti con l’ex Briganti e Occhiello, per Roma capitan Vitola ha accorciato le distanze sul 6-7 quando però era troppo tardi. Come detto tanti errori, non è stata la miglior partita in difesa e neanche in attacco, spesso i leoni sono stati costretti a tiri sulla figura di Rossa da fuori o fuori bersaglio. Con la sconfitta la classifica si allunga, infatti la Roma Vis Nova viene risucchiata da Messina e si piazza al sesto posto, a quattro punti dalla zona playoff. Ora una settimana di riposo, poi il 2 marzo parte il girone di ritorno, dove toccherà riprendere la marcia. Il pensiero del capitano Francesco Vitola dopo il match. “In questa partita non sono andate un po’ di cose, abbiamo affrontato la gara forse con troppa sicurezza, l’Acquachiara è una squadra giovane, potevamo fare meglio. In attacco non siamo stati dinamici, dobbiamo capire che al posto che tirare o segnare è meglio creare spazi e trovare il gioco. Questa sconfitta brucia per la classifica, perché veniamo risucchiati, e per il gioco. Dobbiamo cambiare pagina e pensare al ritorno con scontri diretti importanti in casa con le prime della classe”.

ROMA VIS NOVA PALLANUOTO-ACQUACHIARA ATI 2000 6-7

ROMA VIS NOVA PALLANUOTO: Bonito, Carrozza, Murro 1, Ferraro 1, Gallo, Rella, Spinelli 1, Maras 1, Parisi, Gobbi, De Vena 1, Vitola 1, Galli. All. Calcaterra

ACQUACHIARA ATI 2000: Rossa, Ciardi, De Gregorio, Ronga 1, Musacchio, Lanfranco 1, Occhiello 1, Lanfranco 1, Iula 1, Tozzi, Centanni, Briganti 2 (1 rig.), Alvino. All. Petrucci

Arbitri: Brasiliano e Pagani Lambri

Parziali 2-3, 1-1, 2-1, 1-2
Uscito per limite di falli Tozzi (A) nel quarto tempo. Cartellino giallo all’allenatore del Roma Vis Nova Pallanuoto, Calcaterra, nel primo tempo e all’allenatore dell’Acquachiara, Petrucci, nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Roma Vis Nova Pallanuoto 3/11 , Acquachiara 2000 2/6 + un rigore segnato da Briganti nel primo tempo. Spettatori: 100 circa.

 

Roma Vis Nova

Print Friendly, PDF & Email