A2 M – Sconfitta del Sori a Bologna

Sconfitta granata in quel di Bologna. Alla fine è 6 a 3 per la formazione allenata da Marco Risso, orfana del portiere titolare Aleksic, ma sostituito da Mugelli per l’occasione. Il risultato è negativo ma se non altro si sono visti un atteggiamento e una concentrazione diversi, che possono fare ben sperare per il proseguo.
La squadra di Cipollina, a segno solo con Elphick, triplettista di giornata, regge all’urto dei colpi sferrati dai padroni di casa, difendendo bene soprattutto in inferiorità e concedendo a fine secondo un solo gol brutto a Cocchi in controfuga. È l’uomo in più il vero problema sorese, come dimostra anche la scarsa percentuale di realizzazione. La partita rimane in equilibrio per quasi tre tempi, quando poi il Bologna riesce a creare il break decisivo e a difendersi dai tentativi di rimonta. Con questa voglia e rabbia, togliendo sempre di più gli errori i punti non faticheranno ad arrivare. L’importante è avere la consapevolezza di essere in grado con un po’ più di cinismo di portare a proprio favore il risultato già a partire da sabato prossimo contro la capolista Ancona.

 

RN Sori

Print Friendly, PDF & Email