A2 M – Sesta sconfitta consecutiva per la Tgroup Arechi

Il Cesport si impone per 12-7
De Rosa:”Subiamo cali di concentrazione”

Niente da fare per la Tgroup Arechi che non riesce a risollevarsi dal momento negativo subendo contro la Cesport la sesta sconfitta in campionato che la fa sprofondare al terz’ultimo posto in classifica. Il punteggio di 12-7 in favore dei padroni non rispecchia, comunque, il reale andamento del match con la compagine allenata da Milic capace di respingere colpo su colpo alle giocate di Muskovic e Ruocco ma poi improvvisamente arenatasi a partire dalla terza frazione di gioco. Un black-out, divenuto ormai una costante, frutto, probabilmente,  di un calo di concentrazione che ha inciso negativamente nel match di ieri e, nel complesso, sulla prima parte di stagione della compagine scudocrociata. Errori in fase d’attacco, qualche espulsione ingenua ha fatto il resto. Al riguardo, poco è servito il ritorno al gol di Lobov, tre reti per lui, ed un Massa in ottima forma, la Tgroup Arechi è venuta meno alla distanza nonostante le premesse alla vigilia fossero tutt’altre.

“Sconfitta pesante determinata, probabilmente, da un calo di concentrazione – sottolinea il presidente De Rosa -. Purtroppo la classifica non ci premia, ciò nonostante, posso affermare che la squadra non è inferiore a tante che ci precedono. Bisogna stare uniti e superare queste difficoltà, abbiamo il potenziale e la voglia di volerci riscattare quanto prima.”

Cesport – Tgroup Arechi 12-7 (Parziali: 3-2, 3-3, 2-1, 4-1)

Tgroup Arechi: Busà D. Sanges Giordano, G. Esposito, Pasca, C. Esposito, D’Angelo, Iannicelli, Lobov, De Rosa, Baldi, Massa, Busà R. All: Milic

Marcatori: Lobov 3, Massa 2, Esposito C 1, D’Angelo 1

Uscito per limite di falli Di Magliano (TGROUP Arechi) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: LA Studio Senese Cesport 7/11 + 2 rigori e TGROUP Arechi 5/9. Spettatori 100 circa.

 

 

Responsabile area comunicazione
Armando Iannece

Print Friendly, PDF & Email