A2 M – Un’altra Siciliana per la Roma Nuoto

ASRomaNuoto-29-4-16

UN'ALTRA SICILIANA PER LA ROMA, I GIALLOROSSI VOLANO A CATANIA

Dopo la vittoria casalinga sul Telimar, la Roma vola in Sicilia per sfidare il Nuoto Catania. Quattro le giornate ancora da giocare, in un campionato che mai come quest'anno è ancora tutto da decidere: apertissima la lotta per centrare le posizioni utili per i playoff, ma anche per evitare la retrocessione diretta e l'ingresso ai playout. Con in tasca il primo posto matematico, la Roma è l'unica squadra ad aver già messo un punto nella regular season, con un bottino di ben 52 punti e 21 lunghezze di vantaggio sulle seconde Civitavecchia e Salerno.

Costruito con l'obiettivo di centrare le prime posizioni, nel corso della stagione il Nuoto Catania ha alternato momenti positivi a passaggi a vuoto, che l'hanno fatto scivolare a metà classifica. Nell'ultimo periodo, però, i siciliani sembrano aver invertito la rotta: dopo la brutta sconfitta con il Latina di metà marzo, hanno centrato un importante pareggio contro l'Arechi e tre vittorie consecutive su 7 Scogli, Muri Antichi e Promogest, portandosi in quarta posizione – a pari merito con l'Arechi, che ha una partita in meno – con 29 punti.

La squadra siciliana, sempre allenata da Giuseppe Dato, è trascinata dalle giocate del capocannoniere della Serie A2 – Girone Sud – Giorgio Torrisi (54 reti all'attivo), del centroboa napoletano Marco Parisi (30 reti) e degli esterni Massa (25 gol) e lo straniero naturalizzato Kacar (23 gol). Su questi quattro uomini, giocatori esperti e molto pericolosi sotto porta, andranno riservate le maggiori attenzioni.

La Roma Nuoto, reduce da una settimana difficile dal punto di vista fisico, dovrà fare i conti con alcuni problemi di formazione. Diversi atleti sono alle prese con una brutta forma influenzale, mentre altri patiscono il riacutizzarsi di dolori muscolari. Ancora non è certo, dunque, chi salirà sul volo che porterà i giallorossi in Sicilia.

"Quello di sabato sarà un impegno difficile, affrontiamo una buona squadra che è in cerca di punti per centrare i playoff" le parole del tecnico Mario Fiorillo. "Veniamo da una settimana complicata, ma ci siamo allenati bene. Stiamo lavorando molto. A differenza dei nostri avversari, giocheremo senza la pressione del risultato, e questo per noi non sarà un vantaggio.  Abbiamo dimostrato di non riuscire a tirare fuori il meglio di noi in queste situazioni, non è un fattore che sappiamo sfruttare. Dovremo essere bravi nell'approccio alla partita, credo che sarà questo l'aspetto più importante della gara".

 

 

Sabato 30 Aprile, ore 16 


Piscina dei Mosaici, Foro Italico
 

NUOTO CATANIA – AS ROMA NUOTO
Arbitri: Arbitri: R. Camoglio e C. Taccini
Delegato: V. Vecchio

19esima Giornata Girone Sud: Nuoto Catania-Roma Nuoto, C.C. 7 Scogli-Pol. Muri Antichi, Arvalia-Del Bo Aqavion, NC Civitavecchia-RN Latina, Telimar-RN Salerno, TGroup Arechi-Promogest

 

Ufficio Stampa Roma Nuoto
www.romanuoto.com

Print Friendly, PDF & Email