A2 M – Vigilia di Telimar Palermo – Item Nuoto Catania

logo-catania

Dopo l'inatteso tonfo interno di sabato scorso contro la Roma 2007, la NCT va a caccia di punti preziosi in casa di una delle squadre più in forma del campionato, i cugini del Telimar.
Bisognerà capire se sono state smaltite le scorie per la pesante sconfitta interna e se la squadra di Peppe Dato saprà ritrovare la verve e soprattutto il gioco spumeggiante che l'aveva condotta in piena zon play off.
Un test molto importante quindi per la Item che ha di fronte a se due trasferte consecutive, domani infatti come detto si va a Palermo e sabato prossimo altro impegno esterno a Latina.

Le parole del tecnico Peppe Dato:" Siamo alla vigilia di una gara difficile, dopo una sconfitta pesante che difficilmente dimenticheremo, non perché non si possa perdere contro la Roma 2007 ma perché abbiamo affrontato la gara senza grinta, non come mi aspettavo.
Parlare di derby oggi ha per me un significato relativo perché il nostro obbiettivo principale deve essere quello di ritrovare in fretta il nostro gioco ed i presupposti su cui si basa: spirito di sacrificio, umiltà ,determinazione e disciplina ,solo allora il nostro cammino verso obbiettivi importanti sarà possibile."

Gli fa eco il presidente Mario Torrisi " Domani andiamo a fare visita al Telimar, una buonissima squadra che ha come noi grandi ambizioni, noi dovremmo metterci alle spalle la prestazione insufficiente della scorsa settimana e renderci conto che non possiamo più permetterci passi falsi, il nostro percorso deve ripartire prima attraverso il carattere e l'abnegazione che ho visto nelle precedenti uscite, e poi metterci qualcosina in più considerato che si tratta di un derby con tutto il suo fascino, e che vinca il migliore"

A parte il lungo degente Brian Torrisi, Peppe Dato avrà  tutti a disposizione, gli ingredienti per una bella sfida ci sono tutti.

 

Ufficio stampa
ITEM NCT

Danilo Pasqualino

Print Friendly, PDF & Email