AN Brescia News

Il fine settimana dei giovani pallanuotisti bresciani si è aperto nel migliore dei modi grazie all’Under 17 femminile: sabato, a Leinì (To), le ragazze di Edvin Calderara hanno regolato l’Uisp River Borgaro per 9 a 3. «La partita non è mai stata in discussione – commenta il tecnico Calderara -: abbiamo concesso davvero poco in difesa e lavorato bene in avanti. Ci siamo adattati al ritmo delle avversarie controllando le varie situazioni di un match con poche espulsioni e diretto molto bene dall’arbitro Fusco. Ora ci prepariamo per sabato prossimo quando, a Mompiano, riceveremo il Nuoto Club Milano: sarà una tappa fondamentale per il prosieguo del campionato».

Under 11

Ieri, alla piscina Lamarmora, protagoniste le due formazioni Under 11 (guidate da Dario Bertazzoli e Massimo Castellani) nel raggruppamento del campionato regionale (girone C): il team 1 (seguito da Castellani) ha superato 2 a 1 la Pallanuoto Bergamo, 12 a 3 lo Sporting Club Milano 2, e poi si è imposto nel derby con il team 2, per 13 a 5. Per i giovanissimi di Bertazzoli, 11 a 6 la vittoria sull’Sc Milano 2, 7 a 7 il pari con Bergamo. In classifica, prima posizione per il team 1, seconda per il team 2.

Ad Ancona, nella nona giornata della fase nazionale, l’Under 17 maschile passa per 11 a 8, proseguendo a punteggio pieno la corsa in vetta al girone 2. «La prova è stata un po’ in chiaroscuro – dice il tecnico, Enrico Oliva -, con troppi gol presi a uomini pari e alcune conclusioni sbagliate quando c’era solo da metterla dentro. Il lato senz’altro positivo è che, pur non riuscendo a esprimere il nostro potenziale, non ci siamo innervositi, gestendo con tranquillità il non largo vantaggio».

Under 17

Al di là dei risultati, da segnalare la nuova chiamata per le nazionali Under 18 e Under 19, di Mario Guidi e Tommaso Gianazza, e, per la nazionale Under 15, di Alessandro Balzarini: le nazionali Under 18 e 19 (guidate da Carlo Silipo) svolgeranno un collegiale a S. Maria Capua Vetere, dal 29 aprile al 2 maggio, mentre la nazionale U 15 (guidata da Nando Pesci), dal 29 aprile al 3 maggio, sarà a Budapest per un common training con l’Ungheria.

 

 

Ufficio Stampa AN Brescia

Print Friendly, PDF & Email