Andrea Sparacino Team Manager della Nuoto Catania

L’ex giocatore della prima squadra, e attualmente allenatore dei settori giovanili, ricoprirà il nuovo incarico a riporto funzionale del DS a partire da questa stagione

Andrea Sparacino appende la calottina al chiodo per dedicarsi al settore giovanile e al nuovo ruolo di team manager della prima squadra.

Dall’addio alla pallanuoto giocata al lavoro a stretto contatto con i campioni del presente e del futuro, Sparacino infatti allena già i settori giovanili da quattro anni e da questa stagione si interfaccerà con i suoi ex compagni facendo da tramite con la società che lo ha a lungo “corteggiato” per ricoprire questo ruolo essendo da sempre un leader dello spogliatoio e un grande esempio di umiltà e grinta nella grande famiglia della Nuoto Catania.

“Sono approdato alla Nuoto Catania 5 anni fa e mi sono innamorato immediatamente della politica e dello spirito di questa società – ha dichiarato il neo team manager Sparacino- “Questo ruolo, oggi più che mai, mi inorgoglisce perché dopo aver passato gli anni più belli da giocatore proprio qui alla Nuoto Catania, diventare team manager è il massimo che avrei potuto desiderare. Ringrazio la dirigenza per aver creduto in me, e per continuare a farlo, sia come tecnico che in questa nuova veste”.

“Una società misura la sua ambizione e la sua lungimiranza anche attraverso una migliore organizzazione societaria” – ha affermato il DS della Nuoto Catania Giuseppe Corsello – “Grazie al presidente Mario Torrisi e al consiglio direttivo inseriamo una nuova figura tra i dirigenti della prima squadra ovvero il Team Manager. Sono felice di poter abbracciare Andrea in questa nuova veste. Sono certo che faremo grandi cose insieme perché lui non sarà un semplice team manager ma farà anche da collante tra la prima squadra e il settore giovanile per ampliare al meglio la base del nostro vivaio facendo avvicinare sempre più bimbi a questo sport”.

Sarà dunque compito di Sparacino segnalare e farsi carico di organizzare tutti gli eventi che possano incrementare il movimento che ruota attorno al settore giovanile.

La società etnea, infatti, mira allo sviluppo e alla crescita del vivaio della Nuoto Catania, che ha già tirato fuori diversi giovani talenti arrivati in prima squadra e dunque nella massima serie della pallanuoto nazionale.

La pallanuoto e lo sport sono scuola di vita per i ragazzi, ma contestualmente devono anche dare la possibilità di sognare e diventare grandi campioni.

 

 

Addetto Stampa Nuoto Catania

Federica Zuccaro

Print Friendly, PDF & Email