Antares Nuoto Latina News

ANTARES GIOVANILI UNDER 20 E U.15

GLI JUNIORES TARGATI ANTARES NUOTO LATINA ESPUGNANO POMEZIA, STOP DEGLI U.15

CAMPIONATO UNDER 20 NAZIONALE

Roman Sport City – ANTARES NUOTO LATINA LATINA 7 – 8 (2-2; 0-3; 3-1; 2-2)

Roman: Misso, Ceraso, Baldassini, Ippoliti, Mazza, Bisesti 1, Erhan, Perciante V 1, Dandolo 1, Tosi 2, Valenti 2, Radi, Perciante M. Tpv: Mauro Middei

Antares Nt Lt: Abballe, Pietricola, Toselli, Di Russo, Sotis, Mariniello 1, Caracuzzi 1, Castaldi 6, Pasquarelli, Mottola, Alpestri, D’Aniello. Tpv: Mauro Gubitosa.

Arb: Martinelli
Sequenza Gol: 1-0, 1-2, 2-2, 2-5, 4-5, 4-6, 5-6, 5-8, 7-8
Superiorità: Roman 1/5, Rig 0/1 parato da Abballe (A); Antares 0/1

Bella vittoria degli Under 20 della Antares Nuoto Latina che espugnano il campo di Pomezia imponendosi meritatamente, seppur di misura, per 8 a 7 sul Roman Sport City, riscattando sia il ko del turno precedente ma anche andando tra virgolette a “vendicare” Ia sconfitta dei loro compagni più grandi della Serie C. Dopo un primo tempo di sostanziale equilibrio terminato sul 2 a 2 con botta e risposta fra le squadre, i pontini di coach Mauro Gubitosa prendevano il largo nel 2° quarto piazzando un break di 3 a 0; anzi, considerando proprio la realizzazione del due pari alla fine della 1^ frazione, di 4 gol consecutivi a zero. Di fatto tale exploit sarebbe risultato poi determinante ai fini del risultato e del successo finale. Nella terza frazione di gioco si assisteva alla reazione del Pomezia che si riportava ad una sola lunghezza dai Rossoblù. L’ultimo periodo di gara vedeva però i ragazzi cari al Presidente Bruno Davoli allungare ancora a più 3, con altre due reti di un Simone Castaldi in giornata di grazia, autore addirittura di 6 marcature e incontenibile nei vari momenti topici della partita. Poi il secondo gol di Vincenzo Caracuzzi, anche lui ispirato più che mai anche per l’importante gol realizzato con la Serie C il giorno precedente nel match vinto sulla Ede Nuoto. La Roman reagiva e complice un calo di concentrazione dei latinensi rientrava a -1. Addirittura un’inopinata espulsione dava la chance del pari ai locali ma l’Antares sventava la minaccia e poteva cosi festeggiare la seconda meritata vittoria in campionato.

 

CAMPIONATO UNDER 15 NAZIONALE

GLI U.15 CEDONO ALL’AQUADEMIA

Aquademia – Antares N. Latina 7 – 3 (1-0; 3-0; 1-0; 2-3)

Aquademia: Carletti, Vitillo 2, Pietrini, Gasbarra, Crimaudo, Abbafati, Moscariello 3, Cava, Ferracci, Mazzoni, Zomparelli 2, Del Signore, Tagliaferri, Orsolini, Bastianelli.

Antares: Serafini; Cerocchi; Manauzzi1; Musco; Albalieta; Franzoni; Di Pirro; Marchetto 1; Sterzi; Puzio; Mottola 1; Nocca; Pinos; Calderaro; Di Consiglio.Tpv: Gian Marco Pellegrini.

Arbitro: Carrer A.

Battuta d’arresto per gli Under 15 nazionali di Gian Marco Pellegrini che escono sconfitti 7 a 3 dal campo di Anzio contro una coriacea Aquademia Velletri. La vittoria dei veliterni è sicuramente meritata in quanto nelle prime tre frazioni di gioco i rossoblù non riuscivano ad opporsi alla grande mole di gioco dei padroni di casa andando sotto anche di 5 a 0. Soltanto nel quarto tempo c’era la reazione dei pontini oltre che un momento forse di controllo da parte degli atleti dell’Aquademia. Certamente non una buona prestazione da parte dei ragazzi del mister Gianmarco Pellegrini che saranno chiamati al riscatto nel prossimo turno di campionato.

 

 

Antares Nuoto Latina

Print Friendly, PDF & Email