Antares Nuoto Latina News

ANTARES NUOTO LATINA GIOVANILI MASCHILI E FEMMINILI A TUTTO GAS

CAMPIONATO UNDER 13 NAZIONALE GIRONE 1

PRIMA VITTORIA IN CAMPIONATO PER GLI UNDER 13 IN FASCIA D’ECCELLENZA

Roma Nuoto– ANTARES NUOTO LATINA 2 – 6 (0-1; 0-2; 0-3; 2-0)

Roma Nuoto: Gatto, Coltella, Martina, Mocavini, Bongiovanni 1, Mariotti, Campagiorni, Muzi, Enrico, Fabbri 1, Franchi, Zehavy, Ciogli. Tpv: Davide Grilli.

Antares Latina : Perali, Zonta, Caldarello, Gualdi, Viccione 1, Califano, Marchionne 1, Melis, Orelli 1, Veglia 2, Di Russo 1, Liuzzi, Nocella, Fedeli. Tpv: Gianmarco Pellegrini.

Arb. Petrini

Arriva la prima meritata vittoria per gli Under 13 dell’Antares Nuoto Latina che espugnano in trasferta il campo della Roma Nuoto, imponendosi per 6 a 2 sul team capitolino di casa. Tre tempi in crescendo per gli atleti cari al Presidentissimo Alberico Davoli che hanno preso progressivamente il largo nel corso dell’incontro iniziando l’ultima frazione in vantaggio per 6 a 0 e finendo per mollare fisiologicamente la presa soltanto nell’ultimo quarto, con i romani che trovavano le reti della bandiera nei minuti finali. Ottima ed equilibrata la direzione di gara in una partita sostanzialmente corretta e giocata a viso aperto dalle due squadre. Tre punti meritati e che danno morale per i ragazzi di Latina, già vicini al successo nel turno precedente con la Roma Vis Nova e vittoria raggiunta grazie anche al contributo di tutti i giocatori della rosa che il tecnico pontino Gianmarco Pellegrini ha fatto saggiamente ruotare.

 

CAMPIONATO UNDER 15 NAZIONALE

 

PAREGGIO INCOLORE PER I 15 NAZIONALI

Babel – ANTARES N. LATINA 4 – 4 (0-1; 2-1; 1-2; 1-0)

Babel: Balestra, Fratini, Cuello 2, Bevilacqua, Bizzi, Abati Gambino, Di Modugno 2, Fattori, Giacomone, Maffei, Della Valle, Mauri, Giacomini, Costa, Fattorini. Tpv: Andrea Bellucci.

Antares N. Latina: Serafini, Evangelisti 1, Granata, Ceci 1, Fava 2, Franzoni, Chemello, Marchetto, Veglia, Puzio, Rinaldi, Orelli, Nocella, Calderaro, Ionescu. Tpv: Gianmarco Pellegrini.

Superiorità: Babel 2/6, Antares N. Latina 2/7
Arb. Cantini F.

Pareggio per 4 a 4 degli under 15 nazionali della Antares contro il Babel ad Acilia nel turno infrasettimanale al termine di una partita brutta, giocata dai pontini veramente sia dal punto di vista tecnico che su quello mentale e della determinazione.  Un passo decisamente indietro rispetto all’ultima prestazione coronata dalla vittoria in trasferta per 6 a 5 sullo Zero 9,con il team latinense che ha incontrato sicuramente una buona squadra ma ha dato vita ad una prestazione al sotto dei propri standard e delle buone potenzialità di questo gruppo. Un discorso a parte merita l’arbitraggio, decisamente insufficiente, non consono e non ancora pronto al livello che ci aspetterebbe per una direzione di gara in generale e men che meno per una partita di Under 15 Nazionale. Per il team dei ragazzi cari al Presidentissimo Alberico Davoli però nessun alibi, solamente la necessità di riscattarsi fin dalla prossima giornata e turno di campionato

 

CAMPIONATO UNDER 15 NAZIONALE

L’ANTARES S’IMPONE NEL DERBY E RITROVA I 3 PUNTI

RN Frosinone – ANTARES N. LATINA 2 – 11 (1-1; 0-1; 0-2; 1-7)

RN Frosinone: Saltarelli, Quadrini, Acanfora, Frasca, Pisa 1, Ceccarelli 1, Silvestri, Conti, Cantarini, Fiorini, Napoletano. Tpv: Fabrizio Spinelli.

Antares N. Latina: Serafini, Evangelisti, Boscaro, Ceci 1, Fava L. 1, Franzoni 1, Chemello 2,  Marchetto 1, Di Russo F. 1, Puzio, Rinaldi, Veglia 1, Nocella, Calderaro1, Ionescu 2. Tpv: Gianmarco Pellegrini.

Superiorità: RN Frosinone  1/3, Antares N. Latina 3/7.
Arb. Moscatello A.

Pronto riscatto da parte degli Under 15 Nazionali di mister Gian Marco Pellegrini che si sono imposti in terra ciociara superando a Casalenocon il largo risultato di 11 a 2 i pari categoria della Rari Nantes Frosinonenel Derby regionale. Nonostante il punteggio sia nettamente dalla parte dei latinensi la partita è stata equilibrata per circa3 tempi di gioco con i rossoblù che hanno rotto gli indugi solo nella seconda parte di gara. L’Antares è stata contratta in avvio sia per la buona disposizione in acqua del Frosinone e sia per le scorie dell’ultimo incontro, non giocato al top con il Babel. Piano e calma olimpica i giocatori cari al Presidente Bruno Davoli hanno iniziato man mano a sciorinare manovre sempre  più fluide in attacco prendendo il sopravvento e piazzando il break decisivo tra la metà del terzo periodo e l’inizio dell’ultimo quarto. A quel punto i pontini hanno finito in crescendo e incrementato ulteriormente il punteggio con la gioia del gol anche per i giovanissimi Under 13 Francesco Di Russo e Tommaso Veglia, non nuovi a questi exploit in Under 15.  Ora concluso il girone di andata l’Antares è chiamata ad un girone di ritorno al top e considerando che lo affronterà in casa c’è da scommettere che i terribili boys di Latina non deluderanno le aspettative.

CAMPIONATO UNDER 17 FEMMINILE

ALTRO SUCCESSO PER LE QUOTE ROSA DELLA SPLASH ANTARES LATINA

SPLASH ANTARES LATINA – 3T Sporting Club 14 – 3 (2-0; 1-2; 8-0; 3-1)

SplashAntares Latina: Camerota, Petrillo, Ciccione G. 3, Rao 5, Fava 1, Iobbi V., De Gennaro O 1, Mastantuono, Ciccione A. 2, Scuotto 1, Romano, Calabrese, Tomao, Davoli Be., Salera 1. Tpv: Marcello Ciccione.

Superiorità: Splash Antares Latina 7/11, Rig. 0/1; 3T Sporting Club 1/1.

Rotonda vittoria 14 a 3 delle Under 17 Nazionali della SplashAntares Latina che si sono imposte nella vasca di casa di Spigno Saturnia nei confronti del 3T nuoto. Partita sulla carta facile ma tenuta in equilibrio fino al secondo tempo, con il risultato parziale di 3-2. Le giovani atlete ausone-pontine fallivano di tutto e di più nelle prime due frazioni di gioco non giocando all’altezza di precedenti incontri. Tantissime le occasioni fallite, da un rigore ad azioni uno contro zero, fino a tre superiorità numeriche, da parte delle ragazze di casa. Quest’ultime trovavano anche una difesa ben schierata da parte delle capitoline che ben sfruttavano da parte loro la bassa profondità dell’impianto di Spigno. Al cambio di campo Mister Marcello Ciccione scuoteva le sue ragazze che a quel punto infliggevano un parziale di 8 a 0 nei confronti delle romane mettendo al sicuro il risultato. Spazio quindi nell’ultima frazione di gioco per tantissime ragazze della panchina che così avevano occasione di minutaggio. Tra queste ScuottoMaryam, autrice anche di una pregevole marcatura personale, Tomao Alessia e Beatrice Davoli, entrambe al debutto assoluto nella categoria Under 17. L’ultimo periodo serviva più che altro per consolidare il risultato e con il parziale di 3 a 1 per lo SplashAntares l’incontro si chiudeva sul 14 a 3 in favore del team capitanato da Giorgia Ciccione.

COMMENTO PRESIDENTE MARCELLO CICCIONE E BRUNO DAVOLI

“Indubbiamente le ragazze consciamente o inconsciamente hanno sottovalutato l’avversario e disputato di conseguenza una partita veramente pessima almeno per metà dell’incontro. Nei primi due tempi infatti sono state molto precipitose e superficiali soprattutto nella fase offensiva sbagliando inopinatamente tantissime occasioni. Non è certamente con questo approccio e questa mentalità che si può crescere. Queste devono essere occasioni per scendere comunque in acqua concentrate, esprimendo al massimo le proprie potenzialità, per essere pronte in quelle che saranno le partite con le rappresentative più impegnative del torneo”.

CAMPIONATO UNDER 20 NAZIONALE

GLI JUNIORES IN CALOTTA ANTARES N. LATINA SUPERANO LO SPORT TEAM 2000

ANTARES LATINA – Sport Team 2000 5 – 3 (1-0; 3-1; 0-1; 1-1)

Antares N. Latina: Abballe, De Luca, D’Ignazio, Di Palma, Fava P. 2, Di Principe, Monti, Di Russo, Sejic 1, Gradizzi 2, Del Duca 1, Benazzi, Scialdone. Tpv: Stefano Formica.

Sport Team Colleferro: Giuliani, _ , Ascenzi, Caporaso, Fabrizi 1, _ , Anselmi 1, Mastracci, Riccitelli, Inama, Pavia, Vona 1, Sannino, Briganti. Tpv: Stefano Cancia.

Superiorità: Antares 3/8; Colleferro 1/4 + 1 Rig. realizzato da Vona.
Arb: Volpini.

Sorride l’Under 20 nazionale della Antares Nuoto Latina che si impone con merito per 5 a 3 sullo Sport Team 2000. La partita non è stata comunque giocata su alti livelli da parte dei pontini come richiesto dal loro coach Stefano Formica, soprattutto rispetto alla precedente gara vinta contro la Rari Nantes Frosinone. I ragazzi cari al presidente Bruno Davoli hanno comunque incontrato uno Sport Team coriaceo, rimasto sempre agganciato al punteggio e al match. Nella seconda, terza e anche fino a metà circa della quarta frazione i rossoblù locali non riuscivano mai a piazzare il break decisivo, rischiando in un paio di situazioni di subire quasi l’aggancio da parte della formazione di Stefano Cancia. Alla fine il successo è andato meritatamente ai pontini che ora aspettano le ultime 2 giornate di andata e il recupero con l’Aquademia per delineare meglio la loro classifica.

COMMENTO TECNICO STEFANO FORMICA

“Devo dire che di buono ci sono solo i 3 punti, abbiamo fatto un passo indietro rispetto alla partita con il Frosinone, eravamo lenti nei trasferimenti, abbiamo sprecato molto in attacco, dobbiamo assolutamente giocare con un approccio migliore e lavorare e rimboccarci le maniche per i prossimi appuntamenti”.

 

Antares Nuoto Latina

Print Friendly, PDF & Email