B F – Ancora una prova positiva da parte dell’An Brescia

logo-an-brescia

Ancora una prova positiva da parte dell’An Brescia femminile: nella sesta giornata del girone 1 di serie B, le ragazze di Tonino Palazzo (al rientro dopo i due turni di squalifica) superano 9 a 2 la Coop. Nordest Parma, tra le mura amiche della piscina Lamarmora. Quella contro le emiliane, è stata una partita dal rendimento a fasi alterne: fino a metà gara, Luci e compagne faticano a trovare la giusta efficacia sotto porta, sprecando numerose occasioni (fino a quel momento, 0 su 5 il dato delle superiorità numeriche) e andando al cambio di panchine con un risicato 2 a 1 a favore. Poi, le biancazzurre si sbloccano e, alle parmigiane, rimane ben poco da fare: nella seconda parte dell’incontro, il dato sulle superiorità diventa 3 su 4, per un eloquente parziale di 7 a 1. Con quattro vittorie e un pareggio, l’An si conferma in testa alla classifica del raggruppamento: un ruolino di marcia davvero notevole per una squadra con tantissime giovani in rosa.

«L’iniziale mancanza di precisione – commenta il tecnico, Palazzo – ha causato un po’ di tensione e abbiamo faticato a trovare il bandolo del nostro gioco; in più, almeno per metà match, abbiamo subito la fisicità delle avversarie. Bisognava avere maggior concretezza fin dall’inizio, le difficoltà son state superate anche per la prestazione del nostro portiere, Alessandra Fanelli. Nel complesso, però, sono soddisfatto, la reazione c’è stata e tutte le ragazze, anche le più giovani, hanno dato il proprio contributo: questo significa che il gruppo lavora e cresce. Un particolare richiamo va a Camilla Vitali che, nonostante un problema alla spalla, si è confermata una sicurezza sia in marcatura sulla boa, che in attacco, con un pregevole gol arrivato sul 2 a 1, quando la gara era ancora in una fase delicata».

Per l’An in rosa, il prossimo impegno sarà, domenica 26, alle 18.30, in casa del Varese.

An Brescia – Coop Nordest Parma 9 – 2 (1-1, 1-0, 3-0, 4-1)

An Brescia: Fanelli, Bovo, Facchinetti, Luci 4, Chiesa, Testa, Buizza 1 rig., Sbruzzi, Casali 1, Caiola 2, Barbieri, Vitali 1, Perlotti. All. Palazzo

Coop Nordest Parma: Edemanti, Berni M. 1, Malpeli, Mazzini, Berni P., Staiti, Musiari, Sarego, Belà, Polozzi 1. All. Kutuzova

Superiorità numeriche: An 3/9 più un rigore, Parma 2/14. Uscite per limite di falli, Buizza e Casali (An), Polozzi (Parma), tutte nel 4° tempo; spettatori 200.

 

Ufficio Stampa AN Brescia

Print Friendly, PDF & Email