B M – Aquaria: presentazione e festa 20 anni

Aquaria-presentazione

AQUARIA: AL VIA SABATO LA NUOVA STAGIONE DELLA SERIE B

Ieri, in occasione della grande festa per i 20 anni della pallanuoto Aquaria, è stata presentata ufficialmente la stagione della PN Piove di Sacco: davanti ad un pubblico festante, e con il saluto dei Sigg. Gianella e Sartori (rispettivamente Sindaco e Assessore allo sport di Piove di Sacco) hanno sfilato tutte le formazioni di Aquaria che parteciperanno ai campionati di questa stagione.

Un bel pomeriggio all'insegna dell'amicizia e dell'amarcord, tanti infatti gli ex atleti accorsi per l'occasione: tutti in acqua per sfidarsi come ai vecchi tempi, tra le risate e ancora qualche pregevole gesto tecnico, nonostante per alcuni il viso paonazzo e il fiato corto si sia fatto sentire molto presto. Ma il gioco è stato solamente un pretesto per ritrovarsi assieme dopo tanti anni, chi con la moglie, chi con i figli…20 anni sono passati da quel lontano 1997 quando i primi giovani Piovesi esordivano nello splendido mondo della pallanuoto, Aquaria da comparsa e da Cenerentola nei campionati ora è diventata una solida realtà nel panorama della pallanuoto Veneta e del Nord Italia.

Nord Italia zona di competenza della Serie B maschile, che inizierà il suo secondo campionato nella serie cadetta sabato prossimo in trasferta a Como, nella tana della Como Nuoto di coach Rota: altro esordio durissimo (scorsa stagione ad Ancona) per i nostri ragazzi che affronteranno subito una delle favorite per accedere ai play off. La squadra Lariana infatti, reduce dal brillante terzo posto nella scorsa stagione, si è ulteriormente rinforzata con atleti di assoluto spessore tecnico/tattico (Bulgheroni, Ferrero, Pozzi) che affiancheranno i confermati cap. Pagani, Foti e Pellegatta oltre ad una batteria di ragazzini "terribili".
Avvio tutto in salita dunque per il neo-capitano Pinato & compagni, che però di certo non temono l'impegno: dopo la stagione di rodaggio e la bella salvezza conquistata nei play out a Livorno, Aquaria ha tutte le carte in regola per ritagliarsi un ruolo da protagonista, per lo meno per quanto riguardano le posizioni di metà classifica. "Nostro obiettivo è migliorare il terz'ultimo posto del 2016, questo vuol dire puntare alla salvezza diretta, traguardo importante quanto un accesso ai play off" -scherza, ma non più di tanto il tecnico Longhin- "la linea verde su cui abbiamo impostato il lavoro dalla scorsa stagione, ha portato un ulteriore ringiovanimento della rosa, con l'innesto di altri due ragazzi del '97 e del '99 oltre alla conferma del blocco dei quattro '98 in prestito dal Plebiscito Padova. A Dicembre si sono aggregati al gruppo anche Giovanni Maistrello (Roberto Plebiscito), Alessandro Prete (Roberto Plebiscito), Gianmarco Rigon (Roma 2007, Indipendiente ARG) tre pedine che, con la loro esperienza, potranno essere molto utili durante la stagione, oltre ai giovani portieri Spessato e Mazzeo che assieme a Galvan si giocheranno ogni settimana il posto da titolare. La trasferta di Como sarà un allenamento molto importante in vista del trittico di partite già fondamentale per la nostra stagione: incontreremo infatti Varese Olona, Osimo Nuoto e NC Monza in rapida successione, perciò non potremo permetterci dei passi falsi."
"Abbiamo allestito una rosa giovane, ma competitiva, in cui i ragazzi più esperti dovranno essere un esempio per gli esordienti" spiega il portiere-team manager Galvan "oltre ai 16 atleti confermati, abbiamo altri ragazzi pronti a ruggire in acqua; ragazzi che fanno parte della squadra a tutti gli effetti e che, con il loro contributo, riescono a tenere alto il livello dell'impegno e dell'agonismo: i nostri atleti sanno bene che nessuno ha il posto assicurato e che la convocazione va guadagnata di settimana in settimana, e questa piacevole sfida interna non può che suscitare voglia di far bene. Amicizia, rispetto e il concetto di gruppo sono valori da sempre imprescindibili nella nostra squadra, chi non li rispetta rimane in tribuna o peggio."

Ai nastri di partenza anche la stagione della Serie B femminile di Aquaria: dopo il secondo posto della scorsa stagione, alle spalle della corazzata PN Trieste, le ragazze di coach Chiovato quest'anno tenteranno il colpaccio di approdare ai play off per la Serie A2. Questo sarebbe un ottimo risultato per una squadra che, negli ultimi anni, si è sempre piazzata a ridosso delle prime pur ringiovanendo la rosa di anno in anno e disponendo solamente di atlete Piovesi.

Presentate ufficialmente anche tutte le categorie giovanili della PN Piove di Sacco, dall'Haba Waba U11 alla U17: di seguito tutti i nomi dei nostri giovani atleti.
 

 

Questa la rosa e l'organigramma per la nuova stagione:
 
Portieri
 
• Galvan Mauro, Piove di Sacco 1981
 
• Mazzeo Mattia, Padova 1997
 
• Spessato Tommaso, Padova 1997
 
Centroboa
 
• Rigon GianMarco, Padova 1992
 
• Sartore Nicola, Bassano del Grappa 1998
 
• Toffanello Alberto, Piove di Sacco 1999
 
Difensori
 
• De Luca Gabriele, Padova 1992
 
• Prete Andrea, Venezia 1988
 
• Duchini Filippo, Padova 1997
 
• Pinato Stefano, Piove di Sacco 1992
 
Attaccanti
 
• Callegari Edoardo, Padova 1998
 
• Cavinato Giacomo, Padova 1991
 
• Ciatto Stefano, Padova 1989
 
• Morelli Filippo, Padova 1994
 
• Prete Alessandro, Venezia 1992
 
• Vergerio Nicola, Padova 1987
 
Attaccanti mancini
 
• Maistrello Giovanni, Piove di Sacco 1995
 
• Miotto Alberto, Piove di Sacco 1999
 
 
Presidente: Barbiero Dimitri
 
Allenatore: Longhin Nicola
 
Team Manager: Galvan Mauro
 
Dirigenti: Rigato Michele, Trevisan Nicola
 
Preparatore portieri: Pastore Filippo
 
Fisioterapista: Dott. Ranzato Filippo
 
Psicologo: Dott. Rigato Michele

 

 

 

 

 

Mauro Galvan

Print Friendly, PDF & Email