B M & C M – Trasferta da dimenticare per la Nuoto Livorno, debutto amaro per l’Acquatica

time-out_nl
Tre quarti in equilibrio (ma senza mai vedere la porta…), in attesa di un’ultima e decisiva frazione governata dalla Dinamica Torino: trasferta da dimenticare per la NUOTO LIVORNO (Serie B) all’ombra della Mole (6-1), complice la pesante assenza di Samminiatesi che è andata a minare un equilibrio che nel mese di febbraio aveva permesso alla truppa di Romano di collezionare sei punti di capitale importanza nella corsa salvezza. Gol della bandiera realizzato dal solito Pelosini. Sabato, intanto, impegno difficoltà 10 contro la Polisportiva Sturla, ma la voglia di rivalsa in casa livornese potrebbe fare la differenza.

Dinamica Torino 6

Nuoto Livorno 1

NL: Sofia, Benassi, Biasci, Lampredi, Pelosini (1), Pizzo, Ungarelli, De Zordi, Mellacina, Turrini, Toninelli, Graziani. All. Romano.

Parziali: 1-0, 0-0, 1-0, 4-1

 

Debutto amaro per la Serie C di casa ACQUATICA, caduta per 17-6 sul campo dell’Azzurra Prato; sconfitta che, tuttavia, affiora solo nel punteggio a fronte di buone trame di gioco e coraggio nell'affrontare un avversario già rodato il campionato.

Azzurra Prato 17

Acquatica Livorno 6

ACQUATICA: Zanfagna, Bernini, Paci (1), Dini (1), Falcinelli (2), Incontrera, Biocca (1), Salvadori, Fantini (1), Albanese, Giovannoni, Giannini, Pasquetti. All. Cossettini.

Parziali: 4-1, 4-0, 4-1, 5-4

 

I 7 gol di Simonini non bastano per evitare il ko dell’Under 17 a Certaldo; esordio al bacio per la Serie B di Francesca Romano contro la R.N. Florentia (-7), mentre l’Under 15 e l’Under 20 hanno osservato un turno di riposo.

Certaldo Nuoto 13

Nuoto Livorno 12

NL: Boldrini, Pascali (1), Silvestro, Grilli (2), Bertoncini, Fachinetti, Salvini, Viani (1), Simonini (7). All. Paoli.

Parziali: 3-4, 4-3, 3-2, 3-3

 

Andrea Masini

Print Friendly, PDF & Email