B M – Cosenza Nuoto – Rari Nantes Palermo 6-13

Cosenza Nuoto-Rari Nantes Palermo 6-13 (2-3; 0-3; 2-2; 2-5)

Cosenza Nuoto: Guaglianone, Mandarino, De Luca 2, Chiappetta 1, Palermo, Trocciola 2, Aloi, Cavalcanti 1, Mascaro, Greco, Altomare, Stellato, Naccarato. All: Trocciola

R.N. Palermo: Cuccia, Guaresi 1, Geloso C. 2, Tonkovic 1, D’Alessandro, Geloso D. 1, Fabiano E. 3, Russo 1, Lo Dico, Di Maio 2, Messina, Seidita, Di Patti 2. All. Russo.

Note: Espulsioni Cosenza 2/7; Palermo 4/5. Nessun giocatore uscito per limite falli

Ancora una sconfitta per Cosenza, decimata dagli infortuni nel match contro Palermo. Trocciola ha dovuto fare a meno di Ponte, Mascaro e Manna in una gara complicata. Ne è venuto fuori un primo tempo equilibrato, in cui il giovane De Luca con due reti ha tenuto viva Cosenza. Break ospite nel secondo parziale con uno 0-3 pesante e rincorsa dei ragazzi di Trocciola che al rientro in vasca hanno provato a restare in gara invano. Nel quarto il crollo per il definitivo 6-13. I rossoblu non riescono a vincere, ma sopratutto tra infortuni e squalifiche non riescono mai a sfruttare le armi a disposizione di Trocciola.

 

Cosenza Nuoto

Print Friendly, PDF & Email