B M & F – Brescia, sempre al comando nei rispettivi campionati

Sempre al comando nei rispettivi campionati e con ancora tanta voglia di migliorare, dopo la sosta pasquale, tornano in acqua le formazioni targate Brescia impegnate in serie B: in ordine cronologico, domani, alle 17, il Bs Wp giocherà a Padova, ospite della Mestrina (Mestre non dispone di un impianto da 30 metri), per l’undicesima giornata del girone 2. Da parte dei ragazzi di Aldo Sussarello concentrazione al massimo per allungare l’eccezionale serie di risultati – dieci vittorie consecutive – che ha, fin qui, segnato la marcia dei biancazzurri.

«La pausa per la Pasqua – presenta la sfida, coach Sussarello – è venuta molto utile per recuperare alcuni infortuni e domani saremo al completo. La qualità migliore della Mestrina ritengo sia la difesa, con un portiere tra i più interessanti del girone; inoltre, sono ben preparati sul piano atletico e ben organizzati. Insomma, non sarà affatto semplice, in una piscina che, per altro, conosciamo molto bene perché spesso ci alleniamo con il Plebiscito, squadra patavina di A2».

Domenica, alle 20, a Mompiano, sarà la volta dell’An femminile che, per la sesta giornata – prima del ritorno -, riceverà la Pallanuoto Milano. Prima contro ultima in classifica, questo dice la carta ma le Leonesse non hanno intenzione di dar retta a pronostici e numeri, e sono pronte a dar fondo alle proprie energie per far valere il potenziale del gruppo.

«Con tutte le forze – dice il tecnico dell’An, Edvin Calderara -, vogliamo continuare sulla strada intrapresa nel girone d’andata, soprattutto per quel che riguarda lo spirito agonistico e la ricerca di una sempre migliore intesa di gioco. Loro hanno, sì, zero punti, ma hanno subito sconfitte di misura per cui, sicuramente, non faremo alcun tipo di calcolo, affrontando l’impegno con grande determinazione fin dalla prima palla al centro».

 

Ufficio Stampa AN Brescia

Print Friendly, PDF & Email