B M & F – Gli impegni delle squadre di serie B bresciane

 

Maschi in trasferta e femmine in casa, sono questi gli impegni delle formazioni bresciane protagoniste in serie B: andando in ordine cronologico, domani, alle 18.15, i ragazzi del Brescia Waterpolo saranno ospiti del Nuoto Club Monza, per la sedicesima, e terz’ultima, giornata del girone 2. Domenica, alle 16, alla piscina di Mompiano, l’An in rosa riceverà la Canottieri Milano per la decima, e ultima, gara del girone 1. Da tempo già qualificate ai rispettivi playoff, entrambe le squadre sfrutteranno al meglio gli appuntamenti per curare al meglio la preparazione, il tutto, ovviamente, senza regalare nulla agli avversari. A Monza, il sette di Aldo Sussarello troverà un team reduce da tre vittorie e un pareggio, e in piena lotta per qualificarsi agli spareggi-promozione, mentre, per Casali e compagne, il turno non ha interessi di classifica in quanto la prima posizione (a quota 21 punti) dell’An è inattaccabile e, anche vincendo, le meneghine (terze con 6 punti) non raggiungerebbero la seconda piazza (occupata dall’Aquatica Torino, con 15 punti). Ad ogni modo, per entrambe le formazioni biancazzurre l’obiettivo è tenere alto lo spirito agonistico e la capacità di concentrazione, e questo può avvenire solo esprimendo il proprio potenziale.

«Monza è decisamente in salute – afferma coach Sussarello – e la partita si prospetta come un buon test per iniziare ad alzare la tensione in vista dei playoff. Riavremo Pietta, che ha scontato la squalifica, e Zugni, in pieno recupero dall’infortunio al costato. In queste ultime tre gare affrontiamo squadre in cerca di punti pesanti per la corsa ai playoff, e questo, per noi, è un ottimo dato perché aiuta a trovare le giuste motivazioni».

 

Ufficio Stampa AN Brescia – Brescia WP

Print Friendly, PDF & Email